La Germania ha evitato un possibile attacco alla sinagoga durante lo Yom Kippur, afferma il ministro



“Abbiamo ricevuto una segnalazione molto specifica e seria che un attacco alla sinagoga potrebbe aver luogo durante il festival Yom Kippur. Si è fatto riferimento a una situazione di minaccia motivata dagli islamisti”, ha detto giovedì il ministro degli interni regionale tedesco Herbert Reul in una conferenza stampa.

“In termini concreti: sono stati nominati un tempo, un luogo e un perpetratore specifici”, ha affermato.

Reul ha detto che un siriano di 16 anni era tra i quattro arrestati in relazione alla minaccia durante la festa ebraica dello Yom Kippur.

Reuters ha riferito che mercoledì sera sono stati visti agenti con mitragliatrici nei dintorni per diverse ore.

Nel 2009, un uomo armato nella città di Halle ., nella Germania orientale ha ucciso due persone e ne ha ferite molte altre, in una sospetta furia antisemita nel giorno più sacro del calendario ebraico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *