Allison Mack inizia la pena detentiva nel caso di traffico sessuale NXIVM


Allison Mack ha iniziato la sua condanna a 3 anni di carcere per il suo coinvolgimento nel culto sessuale NVIXM.

L’ex attrice 39enne, nota per aver interpretato Chloe Sullivan in Smallville negli anni ’00, è elencato come detenuto nel Federal Correctional Institution di Dublino, California, secondo i registri pubblici ottenuti da E! Notizie di mercoledì 15 settembre. Inizialmente, Mack avrebbe dovuto iniziare la sua pena detentiva il 29 settembre.

Mack, che era agli arresti domiciliari dal 2018, si era dichiarato colpevole di cospirazione e racket atti di estorsione per legge statale e lavoro forzato, ammettendo di aver ricattato due donne affinché prestassero servizi in NXIVM minacciando di rilasciare informazioni dannose su di loro.

Durante la sua condanna a giugno, oltre a essere stata condannata a scontare tre anni di carcere, meno del massimo di 14-17 anni, Mack ha ricevuto anche una multa di $ 20.000 e ha scontato 1.000 ore di servizio alla comunità per il suo ruolo nella setta, fondata di Keith Raniere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *