Questi feroci accessori del Met Gala dimostrano che di più è sempre di più


Come Coco Chanel una volta disse: “Prima di uscire di casa, guardati allo specchio e togliti una cosa”.

Da allora è un decreto moda. Tuttavia, c’è un evento in cui è emozionante e incoraggiato a infrangere le regole: il Met Gala.

Nel corso degli anni, le celebrità di Hollywood sono salite sui gradini del Metropolitan Museum of Art di New York indossando imponenti pile di cappelli, posticci ornati, ali d’angelo piumate e persino teste decapitate e ciocche di capelli.

Al Met Gala 2019, il tema Camp: Notes on Fashion ha consentito di aggiungere in modo esagerato a un mare di ensemble già audaci.

Billy Porter ha fatto un ingresso unico nel suo genere, dimostrando che un braccialetto di diamanti impallidisce in confronto ad avere uomini belli come caramelle al braccio. L’attore, incanalando il suo dio egizio interiore, si è appollaiato su un trono mentre sei uomini a torso nudo lo portavano dentro. Inoltre, ha indossato un drammatico copricapo in oro 24 carati e ali di 10 piedi che avvolgevano il tappeto rosso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *