US Open: il britannico Raducanu giocherà in finale il compagno adolescente Fernandez | Notizie sul tennis


Emma Raducanu, 18 anni, e Leylah Fernandez, 19, si scontreranno alla finale degli US Open per vincere il loro primo titolo del Grande Slam.

Le adolescenti prodigio del tennis Emma Raducanu e Leylah Fernandez sono destinate a competere l’una contro l’altra dopo aver completato incredibili corse fino alla loro prima finale del Grande Slam agli US Open.

La britannica Raducanu e la canadese Fernandez si incontreranno sabato all’Arthur Ashe Stadium, dove una di loro reclamerà il suo primo titolo del Grande Slam.

Il diciottenne Raducanu è diventato il primo qualificato a raggiungere una finale del Grande Slam e il più giovane finalista del Grande Slam in 17 anni.

“Sono in finale e non posso crederci”, ha detto, secondo l’agenzia di stampa AFP.

Raducanu, che mira a diventare la prima donna britannica a vincere un titolo del Grande Slam da Virginia Wade a Wimbledon nel 1977, si era ritirata a metà partita nel suo quarto round di Wimbledon a luglio, citando problemi di salute non specificati.

L’ex asso del tennis John McEnroe e molti altri avevano scatenato un contraccolpo quando avevano suggerito che Raducanu si fosse ritirato perché non riusciva a gestire la pressione dell’occasione.

“Oggi non pensavo a nessun altro se non a me stesso”, ha detto Raducanu dopo aver vinto una partita contro l’atleta greca Maria Sakkari giovedì e essersi qualificato per la finale.

Emma Raducanu della Gran Bretagna festeggia dopo il match point contro la greca Maria Sakkari al torneo di tennis US Open 2021 [File: Danielle Parhizkaran/Reuters]

La leggenda britannica Tim Henman è stato tra i fedeli sostenitori di Raducanu.

“Tim è una grande fonte di ispirazione”, ha detto Raducanu. “Mi ha aiutato, dicendomi, ‘prendi un punto alla volta. Devi rimanere nel momento e non puoi anticipare te stesso.’”

L’atleta britannico, nato da padre rumeno e madre cinese, ha vinto nove partite consecutive senza perdere un set.

Fernandez, 19 anni, si è qualificata per la finale dopo aver battuto la bielorussa Aryna Sabalenka giovedì con un punteggio che non si vedeva in uno Slam dai tempi di Serena Williams a Wimbledon nel 2012.

Leylah Fernandez del Canada festeggia dopo il match point contro Aryna Sabalenka della Bielorussia al torneo di tennis US Open 2021 [File: Robert Deutsch/Reuters]

“Ora posso dire di aver fatto un buon lavoro nel realizzare i miei sogni”, ha detto Fernandez.

“Voglio solo giocare una finale. Domani mi godrò la mia vittoria e me ne preoccuperò”, ha aggiunto.

La partita di sabato sarà la prima finale per adolescenti da quando la diciassettenne Williams ha battuto la diciottenne Martina Hingis agli US Open del 1999.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *