Rifiutare di indossare una maschera su un aereo ora potrebbe costarti fino a $ 3.000 di multa

Rifiutarsi di indossare una maschera su un aereo sta per diventare davvero costoso. La Transportation Security Administration (TSA) ha annunciato che sta raddoppiando le sanzioni civili per coloro che rifiutano di rispettare i mandati federali sulle maschere sulle compagnie aeree commerciali, negli aeroporti o su alcune forme di trasporto pubblico come i treni passeggeri o gli autobus interurbani. I recidivi ora rischiano multe fino a $ 3.000.

I trasgressori per la prima volta saranno multati da $ 500 a $ 1.000, rispetto al precedente importo di $ 250. I secondi trasgressori saranno multati da $ 1.000 a $ 3.000. Le nuove sanzioni TSA, che sono separate dalle multe emesse dalla Federal Aviation Administration per comportamenti non sicuri, entreranno in vigore il 10 settembre.

“Indossare una maschera protegge i viaggiatori e tutto il personale che rende l’esperienza di viaggio sicura, sicura e confortevole”, ha affermato il segretario alla sicurezza interna Alejandro Mayorkas in una nota. “Continueremo a far rispettare il mandato della maschera per tutto il tempo necessario per proteggere la salute e la sicurezza pubblica”.

Il giorno dopo il suo insediamento, il presidente Joe Biden ha emesso un ordine esecutivo che richiedeva di indossare maschere durante i viaggi in aereo, autobus o treno. È stato un cambiamento improvviso rispetto al suo predecessore Donald Trump, che ha attivamente bloccato i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie dall’emettere un ordine simile nel 2020.

Quel mandato sarebbe dovuto scadere a settembre 2021, ma la TSA oggi lo ha esteso fino al 18 gennaio 2022.

L’applicazione del mandato della maschera ricade generalmente sugli equipaggi delle compagnie aeree, che hanno dovuto affrontare un forte aumento dei passeggeri indisciplinati da quando i voli sono ripresi dopo il blocco. Finora quest’anno, la FAA ha registrato 4.184 segnalazioni di passeggeri indisciplinati, la stragrande maggioranza delle quali – 3.057 – riguardava l’uso di maschere. La leader sindacale degli assistenti di volo Sara Nelson ha recentemente affermato che la situazione con i passeggeri che si comportano male sugli aerei è “completamente pazza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *