Addison Rae firma un contratto cinematografico con Netflix dopo essere passato da TikTok a He’s All That

Netflix sta raddoppiando la star di TikTok Addison Rae con un nuovo contratto cinematografico multi-film che potrebbe vedere la celebrità dei social media portare ancora più occhi sul servizio di streaming. Come parte dell’accordo, Netflix svilupperà progetti specifici per Rae come protagonista e produttore esecutivo (attraverso Varietà).

La motivazione sembra essere il primo successo di Lui è tutto quello, il remake di genere scambiato di Lei è tutto quello che, quale è stato annunciato per la prima volta a settembre 2020. La società prevede che il film sarà visto da oltre 55 milioni di famiglie nel primo mese di uscita e afferma che ha raggiunto il primo posto nella classifica della società “in 78 paesi, tra cui Brasile, Francia e Arabia Saudita .” Ricezione critica a Lui è tutto quello è stato mescolato, da sorprendentemente positivo a giustamente sprezzante, ma potrebbe non avere importanza. Il regista del film per famiglie di Netflix, Naketha Mattocks, ritiene che la promessa di Rae sia “innegabile, come evidenziato da Lui è tutto quello e la sua già appassionata base di fan”.

Tuttavia, i numeri di Netflix devono essere presi con le pinze. L’azienda non rivela ad altri i suoi dati completi e le sue metriche per ciò che conta come una “vista” sono molto diverse da una ricevuta al botteghino o da una valutazione Nielsen. Ad esempio, guardando almeno due minuti di lo stregone conta come una visualizzazione per gli standard di Netflix. Parte di quella opacità e “flessibilità” è normale nell’era dello streaming, ma vale la pena notare.

Tuttavia, Rae è immensamente popolare, con circa 84 milioni di follower solo su Tiktok, quindi ne consegue che porterebbe una sorta di pubblico a qualsiasi progetto futuro che Netflix prepara. Insieme alla famosa famiglia D’Amelio di TikTok, Rae fa parte di una recente ondata di influencer e creatori che cercano di spingersi in altri mezzi. C’è stata la preoccupazione che avrebbero vacillato in modi simili a quelli delle precedenti star online durante la transizione alle forme della vecchia scuola di abbagliamento dello spettacolo, ma l’accordo di Rae potrebbe essere un segno che le cose stanno cambiando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *