Qualcuno nella NFC può impedire a Tom Brady e ai Bucs di ripetersi?


Entrando nella quarta stagione del quarterback Kirk Cousins ​​in Minnesota, i Vikings devono ancora vincere la NFC North. A meno che gli autobus della squadra dei Packers non facciano una deviazione per l’Idaho ogni giorno di partita, è improbabile che quella serie di vittorie finisca. Tuttavia, i Vikings hanno una serie di giocatori d’élite – il running back Dalvin Cook, il ricevitore Justin Jefferson e il defensive end Danielle Hunter – e le loro aggiunte fuori stagione hanno migliorato una difesa che l’allenatore Mike Zimmer la scorsa stagione ha definito “la peggiore che abbia mai avuto”. .”

Almeno, le cifre del Minnesota sono nella media. Nella migliore delle ipotesi, potrebbe vincere partite a due cifre, abbastanza buone da ottenere un posto jolly.

— Ben Spigel

Aggiunte chiave: WR Cordarrelle Patterson, TE Kyle Pitts, RB Mike Davis, S Duron Harmon

Partenze chiave: C Alex Mack, WR Julio Jones, S Ricardo Allen, S Keanu Neal, DE Charles Harris, CB Darqueze Dennard.

Nessuna squadra è implosa in modo così spettacolare – o così spesso – come i Falcons, che hanno perso nove (!) partite che hanno condotto la scorsa stagione. In teoria, non accadrà di nuovo. Qualche aspettativa oltre a quella? ¯_(ツ)_/¯

I Falcons, sotto la nuova guida di coach (Arthur Smith) e general manager (Terry Fontenot), sono in transizione. Dopo aver scambiato Jones e aver aggirato un potenziale successore di Matt Ryan per arruolare Pitts al n. 4 in generale, Atlanta sembra salire su una scala mobile. L’onere sarà sul coordinatore difensivo, Dean Pees, che è stato attirato fuori dal ritiro, per generare un sacco di pressione – e su Ryan per generare un sacco di punti. Con Ryan che lavora in un reato pesante di play-action che ricorda quello della sua stagione di MVP 2016, potrebbe essere possibile. In teoria.

Aggiunte chiave: QB Sam Darnold, LB Haason Reddick, OT Cameron Erving, CB Jaycee Horn

Partenze chiave: WR Curtis Samuel, RB Mike Davis, QB Teddy Bridgewater, LG Chris Reed

I Panthers hanno acquisito Darnold dai Jets questa primavera nella speranza che liberandolo dal juju dei Jets – e circondandolo con, sai, giocatori migliori – possa sbloccare la sua promessa. Strategia audace. Nella stagione 2 sotto la guida di Matt Rhule, la prospettiva di Carolina di contendersi è radicata in troppe ipotetiche (se Darnold può rimbalzare, se il running back Christian McCaffrey può rimanere in salute, se la sua giovane difesa può fondersi) da prendere sul serio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *