Quali sono le cause del mascne (maschera facciale dell’acne) e come trattarlo (2021)

Tu forse hai pensavo che le maschere sarebbero presto diventate un ricordo del passato. Ma con la diffusione delle varianti Delta e Gamma Covid-19, inizia a sembrare di essere tornati al marzo del 2020. Con le maschere arriva anche qualcos’altro: mascne, o maschera acne, uno sfortunato effetto collaterale dell’uso quotidiano della maschera.

Potresti aver notato un aumento di protuberanze rosse nelle aree del viso coperte dalla maschera, sia che tu sia una persona che soffre regolarmente di eruzioni cutanee o se hai una pelle quasi perfetta. L’acne può letteralmente essere un dolore, ma ciò non significa che dovresti smettere di indossare una maschera. Se tratti la tua pelle e pulisci i rivestimenti per il viso, dovresti essere in grado di tenerla sotto controllo ed evitare che si verifichino eruzioni cutanee più grandi. La pelle di ogni persona risponde in modo diverso ai prodotti e ai fattori di stress, quindi procedi con calma e prova a individuare eventuali nuovi ingredienti potenzialmente irritanti.

Aggiornato a settembre 2021: abbiamo aggiunto più dei nostri prodotti preferiti per combattere la mascne.

Se acquisti qualcosa utilizzando i link nelle nostre storie, potremmo guadagnare una commissione. Questo aiuta a sostenere il nostro giornalismo. Scopri di più. Si prega di considerare anche iscrivendoti a WIRED.

Quali sono le cause di Mascne?

Proprio come l’acne normale, ci sono molteplici potenziali cause per l’acne da maschera: non lavare la maschera abbastanza spesso; lavandolo con un detersivo aggressivo; irritazione causata dai materiali della maschera o dalla frequenza con cui devi indossarla.

Le maschere aiutano a mantenere la saliva e qualsiasi altra goccia, emessa dalla respirazione, dal parlare, dalla tosse o dallo starnuto, dall’aria e potenzialmente trasmettere Covid-19 (o altre malattie). Questo è ciò che vogliamo che facciano, ma questo significa che intrappolano umidità e batteri all’interno, toccando la tua pelle. “Queste maschere creano un sigillo che impedisce all’umidità di fuoriuscire, creando un ambiente umido in cui i batteri che causano l’acne sono in grado di prosperare”, afferma Dylan Mustapich, estetista presso faccia casa nella città di New York.

La dermatologa certificata Meghan Feely lo paragona all’acne con cui spesso gli atleti lottano. “Gli atleti che indossano un casco possono sviluppare sfoghi acneiformi poiché sporco, olio e sudore sono intrappolati nei loro pori, creando un ambiente favorevole alla crescita dei batteri”, afferma.

Lo scopo di indossare una maschera è impedire la diffusione del virus, quindi se la tua maschera ne ha intrappolate alcune, devi lavarla. Lavarlo aiuta anche a prevenire che i batteri infettino la pelle. D’altra parte, alcuni detersivi possono irritare la pelle. Prova un detergente delicato e senza profumo per vedere se questo aiuta.

E se sei incline a sfoghi legati allo stress, una pandemia internazionale è sicuramente qualcosa di cui stressarti. Fai del tuo meglio per rilassarti.

Come trattare la mascne

Fotografia: Anna Efetova/Getty Images

Non possiamo sottolineare abbastanza questo: Dovresti continuare a indossare una maschera mentre sei in pubblico. Ma se non lo fai avere per essere in pubblico, resta a casa e lascia respirare la pelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *