DrLupo è l’ultimo streamer a passare da Twitch a YouTube Gaming

Lo streamer Ben “DrLupo” Lupo ha firmato un accordo per lo streaming esclusivamente su YouTube Gaming, seguendo le orme di altri noti streamer come Jack “CouRage” Dunlop e Rachell “Valkyrae” Hofstetter nel passaggio da Twitch a YouTube. Il primo streaming di YouTube Gaming di Lupo si svolgerà il 31 agosto.

Lupo ha già una presenza considerevole su YouTube, con più di 1,7 milioni di follower. Ma passando alla piattaforma di proprietà di Google, sta passando dal suo vasto pubblico su Twitch, dove ha 4,5 milioni di follower.

Un rappresentante di Loaded PR ha rifiutato di commentare i termini dell’accordo YouTube Gaming di Lupo. Nel dicembre 2019, Lupo ha firmato un accordo con Twitch che è stato segnalato per essere vale milioni di dollari all’anno. Il servizio di streaming di proprietà di Amazon ha riconosciuto la partenza di Lupo con un tweet, dicendo che “non ti auguriamo altro che il meglio in tutto ciò che verrà dopo”.

Sebbene gli streamer di grandi nomi non firmino accordi di esclusività sgargianti abbastanza spesso come una volta sulla scia della defezione di Tyler “Ninja” Blevins da Twitch a Mixer, ciò è probabilmente in parte perché Mixer è stato chiuso da Microsoft nel giugno 2020, il che significa che il numero potenziale di posti dove andare è una piattaforma in meno. (Blevins, ad esempio, è tornato in streaming esclusivamente su Twitch.)

Sia Dunlop che Hofstetter hanno avuto successo da quando si sono trasferiti esclusivamente su YouTube. Tuttavia, Twitch registra molte più ore guardate rispetto a YouTube Gaming e Facebook Gaming messi insieme, rappresentando quasi il 75% delle ore totali guardate su tutte e tre le piattaforme nel primo trimestre di quest’anno, secondo un Rapporto Streamlabs. Ciò significa che Lupo potrebbe non vedere tanto pubblico su YouTube Gaming quanto su Twitch.

Ma nel firmare questo accordo di esclusività, sembra che Lupo veda un’opportunità con la piattaforma di Google. E in una dichiarazione, suggerisce che la piattaforma lo aiuterà anche a “espandersi[s] il mio marchio attraverso altre iniziative di intrattenimento”, quindi forse c’è di più che YouTube sta offrendo a Lupo di cui non siamo ancora a conoscenza.

Aggiornamento 30 agosto, 13:33 ET: Aggiunto tweet da Twitch.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *