Grecia: il cargo affonda dopo aver colpito le isole greche, tutti i 16 membri dell’equipaggio salvati


Il mercantile Sea Bird, salpato dall’Ucraina e diretto in Tunisia, ha inviato un segnale di soccorso dopo aver navigato negli isolotti rocciosi nel sud-ovest del Mar Egeo, ha detto la guardia costiera in una nota.

Le navi vicine hanno salvato tutti i 16 membri dell’equipaggio siriano, ha detto un funzionario della guardia costiera.

Non è stato subito chiaro cosa abbia causato l’incidente.

Tre navi antinquinamento sono accorsi sul posto per verificare se ci fossero perdite dal mercantile, ha aggiunto la guardia costiera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *