Secondo quanto riferito, la TV OLED di LG dei miei sogni è stata ritardata al 2022

Al CES 2021, LG Display ha annunciato l’intenzione di produrre un pannello TV OLED da 42 pollici nel 2021. Non eri solo se, come me, ti eri davvero eccitato e ti aspettavi anche che uno di questi pannelli OLED più compatti avesse già avviato. Questo non sta accadendo quest’anno, secondo fonti che parlano a Il quotidiano economico coreano, che affermano che il lancio della TV OLED da 42 pollici pianificata di LG è stato invece spostato al 2022, insieme alla nuova gamma di TV 2022 e al debutto al CES 2022.

Il ritardo non sembra essere stato causato da problemi con la produzione, secondo Il quotidiano economico coreano. Mentre le sue fonti si aspettavano che LG lanciasse il 42 pollici nella seconda metà del 2021 dopo la produzione di massa dei pannelli, affermano che la società ha cambiato la finestra di lancio per “massimizzare i suoi sforzi di marketing piuttosto che svelarlo entro la fine dell’anno”.

Probabilmente poserei così con un OLED se ne possedessi uno.
Display LG

Rispetto ai televisori OLED entry-level della serie A1 di LG con display a 60 Hz, LG sta apparentemente adattando questo nuovo modello da 42 pollici per adattarsi agli altri televisori OLED di fascia alta, come le linee OLED G1 evo e C1, nonostante le sue dimensioni più piccole dimensione.

Se tutto questo funziona, idealmente avrà un display con frequenza di aggiornamento di 120Hz con più porte HDMI 2.1 che consentono 120 fotogrammi al secondo di gioco 4K (nei giochi che lo supportano) su PC, PS5 o Xbox Series X. Dovrebbe anche supporta la frequenza di aggiornamento variabile (VRR) e la modalità automatica a bassa latenza, che sono caratteristiche che possono rendere il gioco più fluido e divertente. Tuttavia, con specifiche del genere, non mi aspetterei che questo sia un televisore particolarmente conveniente. L’attuale C1 da 48 pollici era originariamente al prezzo di $ 1.499,99 (ma attualmente può essere acquistato per $ 1.299,99), quindi si spera che questo più piccolo costi un po’ meno.

A 42 pollici, questo pannello OLED non insegue il telespettatore medio. Questa dimensione si trova a cavallo della linea tra TV e monitor da gioco e sembra l’ideale per i giocatori con spazio sulla scrivania e reddito disponibile da risparmiare. Ci sono un sacco di grandi opzioni di monitor da gioco a nord di $ 700 che offrono specifiche competitive come porte HDMI 2.1 e VRR, ma nessuna che abbia un pannello in grado di competere con il ricco contrasto, la precisione del colore e la luminosità di un OLED. Bene, ad eccezione del monitor da gioco Aorus FO48U da 1.500 dollari di Gigabyte. Va bene, il Samsung Odyssey Neo G9 curvo da $ 2.500 è rad, pure.

Il Verge ha contattato LG per confermare questo presunto ritardo e se può confermare se la TV apparirà al CES 2022 il prossimo anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *