Secondo quanto riferito, Mac Mini di fascia alta arriverà “nei prossimi mesi”

Secondo il reporter di Bloomberg Mark Gurman, Apple sta pianificando un nuovo modello di Mac Mini che sostituirà il modello basato su Intel focalizzato sui professionisti che vende ancora. Accensione notiziario. Un “Mac Mini M1X di fascia alta” è previsto “nei prossimi mesi” e si dice che abbia “un design aggiornato e più porte rispetto al modello attuale”.

Apple ha rilasciato un Mac Mini con il proprio processore M1 alla fine dell’anno scorso, ma quel modello era inteso come un sostituto per le macchine entry-level e di conseguenza aveva meno porte rispetto alla versione Intel di fascia alta introdotta nel 2018. L’M1 Mini ha due meno porte Thunderbolt, di cui solo una può essere utilizzata per un display esterno, anche se è ancora possibile collegare un secondo monitor tramite HDMI.

Se la nomenclatura “M1X” è accurata, suggerirebbe che il nuovo modello utilizza i core CPU della stessa generazione dell’M1 (e il chip A14 Bionic utilizzato nell’iPhone 12), ma ottiene prestazioni migliori avendo più core CPU e GPU in tutto un chip più grande. Questo era l’approccio di Apple alla progettazione dei processori “X” per i precedenti modelli di iPad.

L’attuale M1 Mac Mini è un ottimo computer, ma ha i suoi limiti per l’uso professionale e c’è la sensazione che il suo design – praticamente invariato dal 2010 – potrebbe richiedere una revisione. Gurman ha già menzionato la prospettiva di un nuovo Mac Mini e ora sembra più sicuro che mai che stia effettivamente accadendo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.