AT&T TV diventerà ufficialmente DirecTV Stream la prossima settimana

AT&T TV e la sua defunta AT&T TV Now diventeranno ufficialmente DirecTV Stream, un nuovo servizio unificato nato da un accordo tra TPG Capital e AT&T per le proprietà di streaming del gigante delle telecomunicazioni.

DirecTV ha iniziato ad aggiornare i clienti AT&T TV e AT&T TV Now del cambiamento il 14 agosto. Nelle schermate di benvenuto delle app mobili di entrambi i servizi informandoli che il cambiamento sarebbe avvenuto ufficialmente il 26 agosto, un portavoce ha confermato a Il Verge. DirectTV Stream rinomina i servizi di AT&T acquisiti nell’accordo TPG Capital, che non includeva HBO Max. (WarnerMedia, sede di HBO Max, si fonderà con Discovery a metà del 2022.)

Immagine: DirectTV

Secondo una società comunicato stampa, “I clienti AT&T satellite, streaming o video IP manterranno automaticamente il loro servizio video, tutti i servizi wireless, Internet o HBO Max in bundle e gli sconti associati senza che sia necessaria alcuna azione”.

AT&T TV è stata lanciata lo scorso anno come esperienza di streaming TV premium dell’azienda. AT&T TV Now, il pacchetto di streaming magro dell’azienda, tecnicamente è diventato AT&T TV all’inizio di quest’anno e i nuovi clienti non potevano più iscriversi a Now. (L’azienda detto all’epoca che i clienti di AT&T TV Now sarebbero comunque in grado di accedere ai propri account.)

Se tutto questo suona inutilmente confuso, lo è. Con un po’ di fortuna, questo sarà l’ultimo cambiamento significativo del marchio che i clienti di streaming attuali o futuri di AT&T vedranno per un po’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *