Etiopia: diversi morti ad Addis Abeba inondazioni improvvise | Notizie sulle inondazioni


Il sindaco di Addis Abeba esorta i residenti a prendere precauzioni poiché sono attese piogge più intense nei prossimi giorni.

Inondazioni improvvise uccide almeno sette persone nella capitale etiope Addis Abeba dopo piogge torrenziali, dicono i funzionari.

Le immagini della città di mercoledì hanno mostrato i vigili del fuoco che attraversavano l’acqua marrone per ispezionare le case allagate e in un caso camminavano attraverso i fanghi con una barella per rimuovere un corpo.

Case e auto sono state sommerse dalle acque dopo l’acquazzone che martedì ha colpito diversi quartieri di Addis Abeba, provocando il caos.

La Commissione per la prevenzione e il salvataggio degli incendi e delle emergenze di Addis Abeba ha dichiarato che sette persone sono morte e che altre stavano ricevendo cure in ospedale, secondo la Fana Broadcasting Corporate, affiliata allo stato.

Il sindaco Adanech Abiebie ha dichiarato su Twitter dopo aver visitato le aree colpite che ci sono stati danni “pesanti” causati dall’alluvione, senza fornire ulteriori dettagli.

“Esorto i nostri residenti a prendere le precauzioni necessarie nell’area poiché sono previste forti piogge nei prossimi giorni e intensificheremo i nostri sforzi per aumentare la protezione”, ha aggiunto Adanech.

I vigili del fuoco ispezionano i danni causati dalle forti piogge ad Addis Abeba, in Etiopia [Amanuel Sileshi/AFP]

Mercoledì Adanech ha visitato le famiglie che hanno perso i loro cari e le loro proprietà distrutte in varie parti della città, secondo l’Ethiopian Monitor.

“Estendiamo le nostre più sentite condoglianze ai nostri cari, alle famiglie e agli amici che hanno perso la vita nell’alluvione”, ha affermato.

Migliaia di vite sono state salvate dagli sforzi dei soccorritori, ha affermato il sindaco, secondo l’Ethiopian Monitor. Ha aggiunto che verrà fornito supporto alle persone colpite dalle inondazioni.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *