Come inviare messaggi che scompaiono automaticamente

La maggior parte del mistero e i film di spionaggio si basano sulla premessa che è possibile inviare messaggi che si autodistruggono, ma non è necessario essere un agente segreto internazionale per fare lo stesso con i propri messaggi.

In effetti, le app di chat più popolari ora includono una sorta di funzione di messaggio a scomparsa, il che significa che se non vuoi una registrazione permanente della tua conversazione, non devi averne una. In effetti, l’app di messaggistica crittografata Signal ha recentemente reso la sua funzione di messaggio scomparsa il predefinito.

Mentre è utile avere archivi di chat a cui guardare indietro per motivi pratici e sentimentali (ricette, indirizzi, istruzioni e altro), ci sono altre volte in cui preferiresti che nulla fosse salvato. Ecco cosa fare.

C’è un avvertimento qui per tutte queste app, in quanto le persone con cui stai comunicando possono acquisire schermate di ciò che hai detto o, se gli screenshot sono bloccati, possono scattare una foto dello schermo con un altro dispositivo. Alcuni di loro promettono di avvisarti se i tuoi messaggi sono stati schermati o scaricati, ma c’è sempre una soluzione alternativa. È qualcosa da tenere a mente quando si sceglie con chi chattare e quanto condividere.

Segnale

La funzione dei messaggi a scomparsa in Signal è un’opzione per ogni conversazione che hai, e ora è disponibile per impostazione predefinita o per una singola conversazione: puoi passare da messaggi a scomparsa a messaggi permanenti in qualsiasi momento in qualsiasi thread. Per fare ciò, tocca i tre punti (in alto a destra) in qualsiasi thread, quindi scegli Messaggi che scompaiono.

Puoi scegliere da 1 secondo a 4 settimane affinché i tuoi messaggi restino dopo che sono stati visualizzati (oppure scegli Disattivato per disabilitare la funzione). Puoi anche impostare un timer personalizzato se preferisci e non ti piace nessuno di quelli preselezionati: puoi dire che un messaggio scompare in 60 secondi. Viene visualizzato un avviso nella chat ogni volta che hai modificato questa impostazione e tutto ciò che invii da quel momento in poi segue le regole che hai impostato.

Per impostare una scadenza predefinita per i messaggi in tutte le tue chat, apri la pagina delle impostazioni dell’app principale e scegli Privacy e Timer predefinito per nuove chat (sotto Messaggi che scompaiono). Questo vale per ogni chat che avvii da quel momento in poi, non per le conversazioni esistenti sul tuo telefono.

WhatsApp

I messaggi che scompaiono di WhatsApp funzionano solo con immagini e video anziché con testo, per ora. Il destinatario ha 14 giorni per visualizzare qualunque cosa tu gli abbia inviato e svanisce non appena viene visualizzato.

Dall’interno di WhatsApp, apri la conversazione a cui desideri inviare l’immagine o il video clip, tocca l’icona della fotocamera in basso, quindi acquisisci i tuoi contenuti. Vedrai una piccola icona che mostra un 1 in un cerchio, accanto all’icona di invio verde: toccala per trasformare il tuo messaggio in un’immagine o un video che scompare.

Puoi includere una didascalia con la foto o il clip, che scompare insieme ad essa. Una volta che hai inviato qualunque cosa, non la vedrai dalla tua parte: vedrai solo una voce di foto o video nel thread della conversazione, con la piccola icona 1 accanto ad essa. Il testo cambierà in Aperto una volta che è stato visualizzato.

Snapchat

Snapchat non ha inventato i messaggi che scompaiono, ma sicuramente li ha aiutati a renderli popolari. Dalla schermata principale dell’elenco delle conversazioni, puoi toccare qualsiasi contatto per avviare una conversazione o toccare l’icona di composizione (in alto a destra) se la persona con cui vuoi parlare non è sullo schermo.

Qualsiasi cosa nel thread, inclusi testo e immagini, svanirà una volta che è stata visualizzata. Entrambe le parti in una conversazione uno a uno possono scegliere di salvare qualcosa in modo permanente tenendolo premuto, ma sarai in grado di vedere se ciò accade perché rimarrà sullo schermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *