Twitter sta cambiando di nuovo il contrasto dei pulsanti dopo le denunce di affaticamento degli occhi

Twitter sta riaggiustando il contrasto sui suoi pulsanti a seguito del feedback sui suoi aggiornamenti di design all’inizio di questa settimana. Alcune persone hanno riportato affaticamento degli occhi, mal di testa ed emicrania a causa del maggiore contrasto visivo nei colori dei pulsanti e dei collegamenti, nonché del nuovo carattere, Chirp.

Le modifiche al contrasto includevano anche un pulsante di follow nero che viene compilato se non stai seguendo qualcuno, il che ha causato confusione a molte persone che sono abituate al contrario. Non è ancora chiaro se tale cambiamento verrà annullato.

Come tende a succedere ogni volta che un sito popolare cambia il suo design, la ricezione immediata delle modifiche di Twitter è stata mista. È probabile che alcuni utenti di Twitter si siano abituati all’aggiornamento nel tempo. Ma per coloro che affermano che il nuovo design ha causato loro dolore, il cambiamento ha evidenziato un problema comune nell’accessibilità online: la mancanza di scelta.

L’accessibilità non è una taglia unica; una funzione che rende un sito più accessibile per una persona può renderlo più difficile da usare per un’altra. Un contrasto elevato è spesso utile per le persone ipovedenti o daltoniche, ma può essere doloroso per le persone sensibili ai colori brillanti o alla luce.

Non esiste un’unica opzione più accessibile per l’interfaccia di Twitter. La migliore accessibilità deriva dalla flessibilità, che consente agli utenti di scegliere le opzioni che funzionano per loro. Twitter attualmente dispone di opzioni nel suo menu di accessibilità per impostazioni come aumento del contrasto cromatico e movimento ridotto, nonché impostazioni di visualizzazione che consentono alle persone di scegliere tra temi chiari e scuri o ridimensionare le dimensioni del testo.

Potrebbe risparmiare un sacco di grattacapi se gli utenti avessero opzioni più granulari e potessero selezionare il livello di contrasto più adatto a loro, piuttosto che dover aspettare su Twitter per apportare modifiche universali. Twitter non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento, ma il suo account @TwitterA11y lo è stato sollecitare feedback sulle modifiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *