Recensione del monitor Acer Nitro XV282K KV: ottimo per i giochi di nuova generazione, ma a un prezzo elevato

Per anni, il mio display di gioco principale è stato il Asus VS228H-P, uno schermo da 21,5 pollici con una risoluzione 1920 x 1080 che ho dalla fine del 2015. Anche se è vecchio, ho avuto pochissime lamentele. Ma quando ho acquistato sia una PlayStation 5 che una Xbox Series X l’anno scorso, mi sono chiesto se non le stessi usando al massimo delle loro capacità non avendo un monitor in grado di sfruttare i 120 fps e la risoluzione 4K di cui erano capaci le console .

Nell’ultimo mese e mezzo, ho potuto testare Acer Nitro XV282K KV, il nuovo monitor da gioco da 900 dollari dell’azienda, con due porte HDMI 2.1, che supporta la risoluzione 4K e frequenze di aggiornamento di 120Hz. Durante quel periodo, l’ho utilizzato come schermo di gioco principale per vedere se vale la pena investire per l’alto costo per giochi ad alta fedeltà.

Il monitor offre molto spazio con il suo display LCD da 28 pollici con risoluzione 3840 x 2160 (noto anche come 4K). Acer afferma che il monitor ha un tempo di risposta di un millisecondo e, anche se non l’ho testato in modo specifico, non ho riscontrato alcun ritardo di input con nulla che ho provato.

Il Nitro ha due porte HDMI 2.1 e una DisplayPort, quindi puoi collegare sia le console di nuova generazione che il tuo PC al monitor, se lo desideri. Ha anche due altoparlanti integrati, ma sono piuttosto metallici. Sicuramente vorrai accoppiare lo schermo con un set di altoparlanti esterni o cuffie personali.

Devo ammettere che non sono la persona che diventa veramente precisa su cose come i colori e il rapporto di contrasto su questo display. suggerisco lettura Rtings‘ recensione per una panoramica dettagliata lì.

Ma a me? Tutto sembrava grande.

Fortnite esplose di colore, in particolare durante lo strepitoso concerto in-game di Ariana Grande, e si sentiva liscia come la seta a 120 fps. Mi piace pensare di essere stato solo un pelo più reattivo nel gioco a causa del frame rate più veloce. Final Fantasy 7 Intergrade sul Nitro ha un aspetto notevolmente migliore rispetto alla versione PS4 del gioco sul mio monitor Asus. Volando sopra Boca Raton in Simulatore di volo Microsoft su Xbox Series X mi ha fatto sentire come se stessi facendo una mini vacanza tropicale comodamente da casa mia. Più di ogni altra cosa, sono rimasto sbalordito dall’avere uno schermo dotato di HDR, che rende tutto molto più vibrante di quello a cui sono abituato sul mio Asus.

ecco Ratchet & Clank: Rift Apart sul monitor e come appare il monitor come parte della configurazione della mia scrivania.
Foto di Jay Peters / The Verge

Dopo più di un mese con il Nitro, sono stato venduto su tutto ciò che aveva da offrire. Mi sentivo come se non sarei mai stato in grado di tornare a come stavo giocando prima, e mi stavo già preparando mentalmente a mettere da parte un po’ di soldi per un grande aggiornamento del monitor.

Ma poi ho ricominciato a giocare ad alcuni giochi per Nintendo Switch e mi sono ricordato perché non mi sono mai preoccupato così tanto delle specifiche grafiche. Sono più coinvolto in un gioco per la sua storia e il suo gameplay che per qualsiasi altra cosa.

Mia moglie ed io ci siamo divertiti un mondo a giocare The Great Ace Attorney Chronicles, che è un porting di due giochi rilasciati per la prima volta per Nintendo 3DS. Sembra a posto, ma sicuramente non corrisponde al livello di dettaglio offerto da qualcosa come la PS5 Ratchet & Clank: Rift Apart. Sono stato risucchiato in Emblema del fuoco: tre case giocando interamente in modalità portatile, che sembra giocare in gran parte a 30 fps. L’altra sera ho vinto un round di Fortnite su Switch su Nitro, e anche se sembra molto peggio di quanto non faccia sulle console di nuova generazione e gira anche a 30fps, mi sono divertito come sempre.

The Great Ace Attorney Chronicles sul Nitro.
Foto di Jay Peters / The Verge

Il mio tempo passando dai giochi Switch ai giochi PS5 e Xbox Series X ad altissima fedeltà sul Nitro ha ribadito qualcosa in cui ho sempre creduto: la grafica e le specifiche tecniche strabilianti possono essere impressionanti e possono aggiungere molto a un gioco , ma per me il qualità del gioco è ciò che conta di più. Se il gioco è divertente, non mi interessa molto come appare.

Quindi, per rispondere alla mia domanda iniziale, vale la pena pagare $ 900 per il monitor Nitro XV28 di Acer per sfruttare i giochi di nuova generazione? Se hai soldi da spendere, penso di sì, probabilmente sarai abbastanza soddisfatto del monitor. (Anche se potresti dover aspettare un po ‘per acquistarlo. Il Nitro sembra essere esaurito al momento della stesura di questo documento, ma Acer afferma che Amazon e Best Buy otterranno più scorte a settembre.)

Ma per la maggior parte, consiglierei di aspettare che i monitor dotati di HDMI 2.1 siano più convenienti da acquistare, o di mettere da parte più soldi per scattare una TV davvero bella. I tuoi giochi di nuova generazione avranno un bell’aspetto su Nitro, ma il costo elevato potrebbe non valerne la pena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *