Dimentica la nota: i dispositivi pieghevoli di Samsung stanno arrivando anche per il Galaxy S

È stato facile liquidare i telefoni pieghevoli come roba da fantascienza, anche dopo che sono diventati realtà due anni fa. Erano troppo costosi, troppo grandi, troppo compromessi per avere un senso per la maggior parte. Alcuni flip sono stati immediatamente floppati. Ma nel 2021, un telefono pieghevole sembra aver appena ucciso il Galaxy Note di lunga data di Samsung – e sto iniziando a chiedermi se distruggeranno anche l’ammiraglia Galaxy S.

Questo perché il mese scorso Samsung ha promesso di rendere mainstream i pieghevoli. E a $ 999, con meno compromessi che mai, il nuovo Z Flip 3 di Samsung suona pericolosamente vicino a un sostituto completo del Galaxy S21 Plus da $ 999 di Samsung. Allo stesso prezzo, hanno entrambi schermi AMOLED da 6,7 ​​pollici a 120 Hz, gli ultimi processori Snapdragon 888, le stesse opzioni di memoria e archiviazione, la stessa resistenza all’acqua e all’incirca le stesse dimensioni, solo con un telaio leggermente più leggero e una batteria più piccola e una fotocamera in meno sul retro.

Tranne uno di questi telefoni si piega incredibilmente fino alla metà delle sue dimensioni e l’altro no. Supponendo che i nuovi miglioramenti della durata di Samsung non siano solo chiacchiere e che lo schermo ricoperto di plastica non sembri strano, so quale sceglierei!

Tuttavia, Samsung eliminerebbe davvero il suo Galaxy S a schermo piatto a favore dei pieghevoli? Non è così inverosimile come si potrebbe pensare, perché dopo due anni di vendita di un numero ridicolo di telefoni “ammiraglia”, i telefoni Galaxy S si stanno bloccando su tutti i lati.

Nel 2019, la società ha cercato di vendere fino a 10 diversi telefoni di punta in tutto il mondo, inclusi quattro diversi Galaxy S10 e quattro diversi Galaxy Note con specifiche di base sostanzialmente identiche. Il 2020 ha portato 11 ammiraglie diverse, se si contano il Galaxy S10 Lite e il Note 10 Lite. Cinque telefoni di punta potrebbero essere ancora troppi nel 2021, se tre di loro non stanno vendendo particolarmente bene.

Ammiraglie Samsung Galaxy, 2019-2021

2019 2020 2021
2019 2020 2021
S10 S20 S21
S10 Plus S20 Plus S21 Altro
S10E S20 Ultra S21 Ultra
S10 5G S20 FE Piega a Z 3
Nota 10 Nota 20 Z Capovolgi 3
Nota 10 Plus Nota 20 Ultra
Nota 10 Plus 5G Nota 10 Lite
Nota 10 KlaytnPhone S10 Lite
Piega Con Piega2
Piega 5G Z Flip
Z Flip 5G

A proposito, non è che Samsung starebbe uccidendo i suoi telefoni più venduti abbandonando il Galaxy S. I telefoni della serie A di fascia media dell’azienda sono in realtà i suoi campioni di vendita, dopo che Samsung ha dichiarato che avrebbe dato la priorità a quei telefoni nel 2018. Nel frattempo, le vendite dei telefoni Samsung Galaxy S secondo quanto riferito, sono crollati del 47 percento nelle ultime due generazioni, con il Galaxy S21 sulla buona strada per essere ancora più una delusione rispetto al Galaxy S20 l’anno prima.

Samsung ha bisogno del Galaxy S più di quanto non abbia bisogno del Galaxy Note? Per gli appassionati di smartphone che vogliono il meglio di tutto, ora inclusa la possibilità di piegarsi in un tablet, Z Fold sta già prendendo il posto del Note. L’anno prossimo, con alcuni aggiornamenti della fotocamera, potrebbe teoricamente detronizzare anche i telefoni “Ultra” di Samsung. Ciò potrebbe lasciare spazio al Flip per diventare la nuova ammiraglia predefinita di Samsung, con il pieghevole come “Next Big Thing” che Apple non offre ai suoi clienti (almeno non ancora). Per tutti gli altri, c’è la serie Galaxy A sempre più potente di Samsung, che probabilmente diventerà ancora più aggressiva ora che Xiaomi ha superato Samsung in Europa.

Se succede, mi aspetterei un periodo di transizione: la categoria dei telefoni di punta inizia ancora intorno ai $ 700, non i $ 1.000 che Samsung chiede per il Flip 3, quindi la società probabilmente manterrebbe al minimo un Galaxy S22 FE. (Il Galaxy S21 FE è ancora in attesa.)

E anche se Samsung decidesse di ridurre l’enfasi sulle ammiraglie a schermo piatto, ciò non significa che il nome Galaxy S scomparirà necessariamente. Potrebbe diventare quello che Samsung chiama i suoi telefoni pieghevoli un giorno. Galaxy S è il marchio che ha portato Samsung sotto i riflettori nell’ultimo decennio, quindi c’è un valore e un precedente per trasferire il nome a un nuovo design: quando Samsung ha iniziato a sperimentare schermi in vetro curvo, è iniziato come Galaxy Edge, ma quelle curve è diventata la norma con il Galaxy S8. Se Samsung renderà i pieghevoli la nuova normalità, potremmo vedere lo stesso.

Tutto quello che so per certo: la gamma gonfia di ammiraglie di Samsung stava diventando piuttosto ridicola: ricordi il Note 10 specifico per blockchain? – e non è necessario che sia così.


Relazionato:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *