Diablo II: Resurrected riceverà un’open beta il 20 agosto

Blizzard sta dando ai giocatori un paio di possibilità per provare Diablo II: resuscitato, una versione rimasterizzata di uno dei titoli più popolari dello studio, prima dell’uscita del gioco il 23 settembre. Le prossime beta arrivano durante un periodo tumultuoso per Blizzard, che è sotto stretto controllo a seguito di una causa secondo cui la società madre Activision Blizzard ha una cultura di “molestie sessuali costanti”.

Secondo Blizzard, le persone che hanno preordinato il gioco (o il Collezione Diablo Prime Evil, che viene fornito anche con Diablo III) possono dare un’occhiata alla beta di accesso anticipato dal 13 agosto alle 13:00 ET al 17 agosto alle 13:00 ET. Tutti gli altri potranno giocare all’open beta una settimana dopo, dal 20 agosto alle 13:00 ET al 23 agosto alle 13:00 ET.

Le beta non saranno disponibili per i giocatori di Nintendo Switch, ma puoi giocarci su PC, Xbox Series X/S, Xbox One, PS5 e PS4. Saranno abilitati il ​​multiplayer e la progressione incrociata, il che significa che puoi fare squadra con gli amici e provare il gioco su piattaforme diverse mantenendo tutto ciò che hai guadagnato. (Anche se per la beta ad accesso anticipato, dovrai aver preordinato il gioco sulla piattaforma su cui vuoi giocare alla beta.)

Data l’attuale situazione in Blizzard, alcuni giocatori hanno espresso che non sarà il gioco per mostrare solidarietà ai lavoratori dello studio, ma non è chiaro se i boicottaggi siano qualcosa che gli sviluppatori Blizzard supportano, come riportato da Kotaku. Martedì, un azionista di Activision Blizzard ha pubblicato una lettera in cui affermava che la risposta della società alle accuse non è “quasi abbastanza lontana”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *