Secondo quanto riferito, gli iPhone 2021 di Apple avranno una modalità ritratto video

I prossimi iPhone di punta di Apple, che probabilmente si chiameranno linea iPhone 13, saranno in grado di sfocare automaticamente gli sfondi delle riprese come parte di una nuova modalità di ritratto video, secondo un nuovo rapporto da Bloomberg. Si dice che questa funzione “Cinematic Video” sia una delle tre principali nuove funzionalità della fotocamera in arrivo sugli iPhone di quest’anno. Gli altri due sono il supporto per la registrazione video ProRes e le nuove opzioni di modifica per le fotografie.

I miglioramenti si uniscono a un altro aggiornamento della fotocamera che si ritiene sia in arrivo per i telefoni di quest’anno. Lo scorso novembre, l’affidabile analista Apple Min-Chi Kuo ha affermato che le fotocamere ultrawide dei telefoni sarebbero state migliorate, con un’apertura più ampia per una migliore fotografia in condizioni di scarsa illuminazione.

Il supporto ProRes sarà particolarmente utile per gli editor video, dando loro un maggiore controllo sul metraggio una volta che è già stato girato. Il suo presunto arrivo segue l’aggiunta del supporto ProRAW alla gamma di iPhone di Apple lo scorso anno, che consente una maggiore flessibilità durante la modifica delle foto. Quando si tratta di foto, Bloomberg riferisce che gli iPhone di quest’anno avranno una nuova funzione di modifica in stile filtri, che consentirà agli utenti di scegliere uno stile da applicare alle proprie foto. A differenza di un filtro, la nuova funzione applicherà le modifiche a elementi specifici all’interno delle foto, anziché in modo uniforme sull’intero scatto.

Bloomberg ribadisce alcune segnalazioni precedenti sui dispositivi di quest’anno. Dice che i telefoni potrebbero avere frequenze di aggiornamento più veloci, facendo eco a una precedente voce secondo cui i modelli Pro di quest’anno potrebbero avere display LTPO a 120Hz. Tutti i modelli di iPhone 13 potrebbero avere tacche di visualizzazione più piccole, oltre al tradizionale aumento della potenza di elaborazione con un nuovo chip A15. Tuttavia, Bloomberg afferma che gli aggiornamenti di quest’anno saranno “modesti” e ci sarà la stessa varietà di modelli e dimensioni dello schermo di quelli che abbiamo visto l’anno scorso.

Il rapporto non indica quando i nuovi iPhone potrebbero essere annunciati, ma Apple tende ad annunciare i suoi telefoni di punta a settembre di ogni anno (l’eccezione è stata l’anno scorso, quando sono stati annunciati a ottobre a causa della pandemia). Altri nuovi prodotti Apple che si pensa siano in arrivo includono nuovi MacBook Pro Apple Silicon, Apple Watch, AirPods e iPad.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *