Gli Stati Uniti ora hanno una media di 100.000 infezioni COVID giornaliere mentre Delta aumenta | Notizie sulla pandemia di coronavirus


Gli Stati Uniti stanno ora registrando una media di 100.000 nuove infezioni da COVID-19 al giorno, tornando a una pietra miliare vista l’ultima volta durante l’ondata invernale, poiché i funzionari sanitari esortano le persone a vaccinarsi per arginare una crescente diffusione della variante Delta.

In tutto il paese, il 70,6% degli adulti ha ricevuto almeno una dose di vaccini, mentre il 60,9% è considerato completamente inoculato, secondo i dati dei Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC).

Ma milioni rimangono non vaccinati e un’ondata di infezioni è stata registrata in stati con bassi tassi di vaccinazione, come Florida e Texas.

“I nostri modelli dimostrano che se non lo facciamo [vaccinate people], potremmo arrivare a diverse centinaia di migliaia di casi al giorno, in modo simile al nostro aumento all’inizio di gennaio”, ha detto la direttrice del CDC Rochelle Walensky alla CNN questa settimana.

Gli Stati Uniti hanno impiegato circa nove mesi per superare il numero medio di 100.000 casi a novembre prima di raggiungere il picco di circa 250.000 all’inizio di gennaio. I casi hanno toccato il fondo a giugno, con una media di circa 11.000 al giorno, ma sei settimane dopo il numero è di 107.143.

Anche i ricoveri e i decessi stanno aumentando rapidamente, sebbene tutti siano ancora al di sotto dei picchi osservati all’inizio di quest’anno prima che i vaccini diventassero ampiamente disponibili in tutto il paese.

“La correlazione tra vaccinazione e ricovero è molto netta. I funzionari sanitari hanno valutato che coloro che sono vaccinati possono ancora contrarre il virus, ma le conseguenze sono molto meno gravi di quelle che sono per coloro che non sono vaccinati”, ha riferito Mike Hanna di Al Jazeera da Washington, DC.

Hanna ha affermato che il recente aumento delle infezioni ha spinto alcuni governatori statali che in precedenza non si erano espressi a sostegno delle vaccinazioni a cambiare idea, ma permangono grandi differenze sui mandati delle maschere.

“Gli stati del sud, completamente contrari all’uso delle mascherine. Altri stati, in particolare nell’est, ora le maschere sono diventate di nuovo obbligatorie. Quindi c’è un modo diverso di affrontare questo virus”, ha detto.

Aumentano i ricoveri

Più di 44.000 americani sono attualmente ricoverati in ospedale con COVID-19, secondo il CDC, con un aumento del 30% in una settimana e quasi quattro volte il numero che sono stati ricoverati in ospedale a giugno. Più di 120.000 sono stati ricoverati in ospedale a gennaio.

I funzionari sanitari hanno avvertito per settimane che i casi stavano aumentando negli Stati Uniti, in particolare negli stati con bassi tassi di vaccinazione.

Il dottor Anthony Fauci, il massimo esperto di malattie infettive del paese e capo consigliere medico della Casa Bianca, ha affermato la scorsa settimana che “più dolore e sofferenza” ci aspettano – e ancora una volta ha invitato gli americani a farsi le vaccinazioni, definendo l’aumento delle infezioni “un focolaio di i non vaccinati”.

“Le cose andranno peggio se si guarda all’accelerazione del numero di casi, la media di sette giorni è aumentata notevolmente”, ha detto Fauci il 1 agosto, spiegando che circa 100 milioni di persone ammissibili per i colpi COVID-19 non sono stati inoculati.

La scorsa settimana, la Florida ha battuto il proprio record di ricoveri giornalieri per COVID-19 e lo stato rappresenta oltre il 20% dei nuovi casi e ricoveri della nazione, il triplo della sua quota di popolazione.

Più di 44.000 americani sono attualmente ricoverati in ospedale con COVID-19, secondo il CDC, con un aumento del 30% in una settimana [File: Octavio Jones/Reuters]

Il governatore repubblicano Ron DeSantis, in corsa per la rielezione e in vista di un’offerta presidenziale repubblicana del 2024, ha affermato che non imporrà mandati di mascherine in tutto lo stato o altre misure per arginare la diffusione del virus.

Lui e il presidente degli Stati Uniti Joe Biden hanno litigato verbalmente negli ultimi giorni, con DeSantis che ha accusato Biden di voler rubare le “libertà” della Florida e Biden che ha esortato DeSantis a “togliersi di mezzo” dai funzionari locali se non vuole combattere l’epidemia .

Florida, Georgia, Alabama, Mississippi, North Carolina, South Carolina, Tennessee e Kentucky rappresentano il 41% dei nuovi ricoveri negli Stati Uniti, afferma il CDC, il doppio della loro quota complessiva della popolazione.

Il dottor David Persse, l’ufficiale medico capo a Houston, in Texas, ha affermato che alcune ambulanze stavano aspettando ore per scaricare i pazienti negli ospedali della zona di Houston perché non erano disponibili letti. Persse ha affermato di temere che ciò avrebbe portato a tempi di risposta prolungati alle chiamate mediche del 911.

“Il sistema sanitario in questo momento è quasi a un punto di rottura”, ha detto Persse giovedì. “Per le prossime tre settimane circa, non vedo alcun sollievo su ciò che sta accadendo nei dipartimenti di emergenza”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *