Come i rifugiati siriani hanno aiutato a ripulire le città tedesche allagate | Notizie sulle inondazioni


Il gruppo Volontari siriani in Germania ha affermato che centinaia di suoi volontari si sono precipitati nelle aree più colpite della Germania occidentale.

I volontari dei rifugiati siriani hanno partecipato alla bonifica delle città tedesche devastate dalle inondazioni del mese scorso che hanno ucciso almeno 180 persone.

Il gruppo Volontari siriani in Germania ha affermato che centinaia di suoi volontari si sono precipitati nelle aree più colpite della Germania occidentale dopo aver visto la distruzione sui social media.

Il gruppo ha raccolto detriti e ristrutturato edifici come una chiesa secolare.

“Ci sono un milione di siriani in Germania e siamo tutt’uno con la popolazione tedesca nei tempi buoni e cattivi”, ha detto Barakat Oubaid, organizzatore del gruppo di volontari.

La maggior parte dei volontari è arrivata in Germania nel 2015, in fuga da guerra e povertà, quando il Paese ha accolto più di un milione di rifugiati e migranti.

“Molte case dei tedeschi sono state distrutte, e anche il nostro appartamento”, ha detto Mouaiad Abedelbi, un volontario siriano che vive ad Ahrweiler.

“Ci sentiamo come i nostri vicini. Abbiamo già provato quella sensazione e ora dobbiamo provarla di nuovo. Ma alla fine della giornata, siamo qui per aiutare e lavoriamo fianco a fianco con i tedeschi per riparare tutto. Non importa cosa, noi siamo qui”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *