Tamyra Mensah-Stock diventa la prima donna di colore a vincere l’oro nel wrestling


Tamyra Mensah-Stockil momento storico di Tokyo alle Olimpiadi del 2020 non è andato perso né per lei né per la comunità del wrestling.

Martedì 3 agosto, l’atleta americana di 28 anni è diventata la prima donna nera nella storia del wrestling olimpico a vincere l’oro quando ha sconfitto la Nigeria Benedizione oborududu nella finale di wrestling stile libero femminile da 68 chilogrammi, Notizie NBC segnalato. È diventata anche la seconda donna americana a raggiungere l’impresa, dopo Helen Maroulis‘ oro ai Giochi di Rio 2016.

“Queste giovani donne si vedranno in molti modi e guarderanno lassù e se ne andranno, posso farlo”, ha detto Tamyra ai giornalisti dopo il suo evento, secondo l’Associated Press. “Posso vedere me stesso.”

Il nativo di Houston ha anche detto alla stampa della vittoria: “È fantastico. Adoro rappresentare gli Stati Uniti, adoro vivere lì e sono così felice di poter rappresentare gli Stati Uniti!”

Tra coloro che hanno inviato supporto dopo la sua grande vittoria c’era il presidente UFC Dana White, chi twittato, “Congratulazioni Tamyra Stock per essere stata la prima donna di colore a vincere una medaglia d’oro nel wrestling. Amo la tua energia, amo la tua positività e non potremmo avere un rappresentante migliore del nostro paese.”



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *