Purificatori d’aria, deumidificatori e tester della qualità dell’aria per respirare più facilmente

Le nostre case sono i nostri santuari, un fatto che è diventato chiaro a molte persone lo scorso anno quando improvvisamente hanno dovuto passare tutto il loro tempo lì. Ma la tua aria interna potrebbe essere più sporca di quanto pensi, e questo potrebbe renderla scomoda a casa e potenzialmente persino farti ammalare.

Ci sono alcune cose che puoi fare per aiutare e dispositivi che puoi acquistare, come un purificatore d’aria, un deumidificatore e un umidificatore. Ma non sono economici, quindi non lo fai bisogno spendere i soldi per qualsiasi cosa se non stai già lottando con la qualità dell’aria interna. Questi sono strumenti potenziali, non necessità. Mentre i loro nomi sono autoesplicativi, non è così facile capire quando ognuno è effettivamente necessario nella tua casa. Abbiamo parlato con esperti, letto rapporti di ricerca e testato alcuni prodotti. Di seguito è riportato ciò che abbiamo trovato e ciò che consigliamo.

Offerta speciale per lettori Gear: Prendi un Abbonamento di 1 anno a WIRED per $ 5 ($ 25 di sconto). Ciò include l’accesso illimitato a CABLATA.com e la nostra rivista cartacea (se lo desideri). Gli abbonamenti aiutano a finanziare il lavoro che svolgiamo ogni giorno.

Se acquisti qualcosa utilizzando i link nelle nostre storie, potremmo guadagnare una commissione. Questo aiuta a sostenere il nostro giornalismo. Per saperne di più.

Qual è il problema con l’aria interna?

L’aria, purtroppo, è sporca. Generalmente è pieno di polvere; peli di animali domestici; inquinanti esterni, che potrebbero includere il fumo degli incendi a seconda di dove vivi; formaldeide, che può provenire da mobili in legno; e particolato. La tua aria interna può anche includere una serie di composti organici volatili. Tuttavia, i COV in generale non sono un problema di salute, solo quelli specifici e variano da casa a casa.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità stima che nove persone su 10 sono esposte all’inquinamento atmosferico che aumenta il rischio di diverse malattie, tra cui ictus, malattie cardiache e cancro.

“Ci sono molti inquinanti che possono essere trovati nella casa di qualcuno a seconda di molti fattori come la posizione geografica o l’età della casa e i materiali da costruzione utilizzati”, afferma Joe Heaney, presidente di Biosicurezza del loto, un’azienda nel settore del miglioramento della qualità dell’aria interna. “Se hai una casa con una stufa a legna o un caminetto, è probabile che introducano particolato nell’aria interna, che può causare una serie di sintomi e malattie respiratorie. Muffa, polvere o peli di animali domestici possono essere fonte di allergie e gli agenti patogeni (anche se non inquinanti) introdotti in casa da amici e vicini possono causare malattie”.

A livello di base, quando l’aria all’interno è soffocante, troppo secca o troppo umida, influisce sul modo in cui ti senti, peggiorando i sintomi del raffreddore e dell’allergia, seccando i seni paranasali e la pelle e persino attribuendo la crescita di muffe. Ma può andare molto peggio di così.

“La scarsa qualità dell’aria interna può influire anche sui polmoni più sani”, afferma Kenneth Mendez, presidente del Fondazione americana per l’asma e le allergie. “Gli inquinanti possono irritare gli occhi, il naso e la gola e causare mal di testa, vertigini e affaticamento. Questo può scatenare sintomi di allergia tra cui oppressione toracica, tosse, respiro sibilante, starnuti, mancanza di respiro e persino attacchi d’asma.

Vedi la sezione sui test di seguito su come monitorare l’aria nella tua casa, ma prima di testare la tua aria o acquistare qualsiasi cosa, prova prima ad affrontare alcune delle maggiori cause di aria sporca. “Ci piace concentrarci sulle tecnologie, ma il processo è molto più importante”, afferma Jeffrey Siegel, ricercatore presso il Università di Toronto che studia la qualità dell’aria interna, la filtrazione e la pulizia dell’aria. Questi sono i passaggi che consiglia:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.