Kris Wu: la pop star cinese-canadese arrestata con l’accusa di stupro | Notizie di aggressione sessuale


La polizia di Pechino ha arrestato la pop star cinese-canadese Kris Wu con l’accusa di stupro.

La detenzione di Wu è arrivata sabato dopo che uno studente di 19 anni ha accusato la cantante di averla violentata quando aveva 17 anni.

L’affermazione ha provocato una diffusa condanna di Wu sui social media cinesi e ha portato diversi marchi di lusso a chiudere gli accordi con lui. La star 30enne smentisce le affermazioni.

La polizia di Pechino ha dichiarato in una dichiarazione che Wu è stato “detenuto criminalmente” con l’accusa di stupro “in risposta a informazioni pertinenti riportate su Internet”, incluso il fatto che “ha ripetutamente attirato le giovani donne ad avere rapporti sessuali”.

La dichiarazione non ha fornito ulteriori dettagli.

La notizia della detenzione di Wu era diventata l’argomento più cercato su Weibo sabato sera, e alcuni utenti online hanno iniziato a commentare l’account dei social media di Wu, dicendogli “Vattene dalla Cina!”

Wu ha anche la cittadinanza canadese, secondo la polizia.

Il giornale ufficiale del Partito Comunista, il Quotidiano del Popolo, ha pesato sul caso, affermando in un breve post di opinione online che “Avere una nazionalità straniera non è un talismano protettivo, e non importa quanto sia grande il nome, non c’è immunità .”

Wu originariamente è diventato famoso come membro della boyband K-pop EXO, prima di partire nel 2014 per lanciare una carriera solista di successo come cantante, attore, modello e giudice di spettacoli di varietà.

L’adolescente ha pubblicizzato le sue accuse contro di lui sui social media il mese scorso e successivamente in un’intervista con il portale Internet NetEase.

Secondo l’intervista, pensava di incontrare Wu per un’opportunità di carriera. Invece, il suo staff che era presente l’ha costretta a bere. Come qualcuno che non andava nei bar, ha detto che la sua tolleranza era bassa ed era ubriaca dopo due drink. Il giorno dopo, si è svegliata nel letto di Wu. Quella mattina, è stato gentile con lei e ha promesso di prendersi cura di lei, ha detto.

L’adolescente ha detto che quello era l’inizio di quella che lei pensava fosse la loro relazione. Questo è stato il caso fino a marzo, quando ha smesso di rispondere ai suoi messaggi.

In un primo momento, ha detto che si sentiva dispiaciuta per se stessa. Ma dopo aver appreso che c’erano altre donne che erano state trattate allo stesso modo, ha detto che sentiva che c’erano altre che stavano peggio.

“Non credo che questa sia solo una mia questione personale. Si può anche dire che questo è un problema con l’atmosfera nel circolo dell’intrattenimento cinese”, ha detto nell’intervista a NetEase.

Dopo le sue accuse, più persone hanno parlato online, accusando lo staff di Wu di comportamenti predatori come invitarli a feste karaoke alcoliche.

Questa foto di file scattata il 19 gennaio 2017 mostra l’attore Kris Wu che partecipa alla prima di “xXx: Return Of Xander Cage” della Paramount Pictures a Los Angeles, California. [File: Angela Weiss / AFP]

Marchi tra cui Louis Vuitton, Bulgari, L’Oreal Men e Porsche la scorsa settimana hanno sospeso le loro partnership con lui a causa delle crescenti ricadute.

Wu, cresciuto tra Vancouver e Guangzhou, ha negato tutte le accuse di aggressione e ha insistito sul fatto di essere innocente in più dichiarazioni sui social media.

Il cantante ha dichiarato il 19 luglio di aver incontrato la giovane donna il 5 dicembre 2020, ma “non l’ho costretta a bere” e “non c’erano questo tipo di ‘dettagli’ che descrive”.

“Non ho mai ‘costringuto le donne a fare sesso’ o coinvolto in ‘stupro da appuntamento'”, ha scritto, aggiungendo che non va a letto con ragazze minorenni.

Lo studio di Wu ha anche pubblicato una lunga risposta alle affermazioni dell’adolescente, negando qualsiasi illecito e sostenendo che ha cercato di estorcere al suo personale milioni di yuan e ha falsificato le sue accuse.

Quando sono emerse le affermazioni, l’azienda di lusso Bulgari ha affermato di “attribuire grande importanza all’incidente relativo a Kris Wu e ha deciso di interrompere da oggi tutte le collaborazioni correlate con Wu”.

I suoi avvocati stanno facendo causa all’adolescente per diffamazione.

La studentessa ha detto che sta anche intraprendendo un’azione legale contro Wu e ha detto che la star ha tentato di comprare il suo silenzio con 500.000 RMB ($ 77.100).



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.