Antalya, gli incendi di Mugla continuano mentre la Turchia ne spegne dozzine | Notizie sull’ambiente


I vigili del fuoco che combattono cinque incendi in famose destinazioni balneari dopo 107 incendi sono stati portati a meno del controllo.

Secondo i funzionari, più di 100 incendi sono stati messi sotto controllo in Turchia, mentre i vigili del fuoco hanno lavorato per combattere gli incendi che sono continuati nelle famose destinazioni balneari.

Il ministro delle foreste e dell’agricoltura Bekir Pakdemirli ha dichiarato domenica su Twitter che cinque incendi continuano nelle località turistiche di Antalya e Mugla, mentre 107 sono “sotto controllo”.

L’elenco di Pakdemirli mostra che gli incendi sono iniziati in 32 province da mercoledì in poi. Sei persone sono morte, centinaia sono rimaste ferite e migliaia sono state evacuate dalle loro case.

Gli incendi ad Antalya sono avvenuti in due distretti mentre a Mugla, la meta turistica di Marmaris e altri sono stati colpiti da un incendio.

I cannoni ad acqua della polizia hanno assistito elicotteri e camion dei pompieri in un villaggio a Bodrum, un quartiere popolare di Mugla che ha visto i turisti in preda al panico essere evacuati dagli hotel sabato mentre il fuoco rotolava giù per la collina verso il mare.

La televisione turca ha mostrato che gli incendi si erano riaccesi nella zona dopo essere stati spenti in precedenza, con fiamme e fumo che si avvicinavano a un villaggio. I civili stavano cercando di aiutare.

Gli incendi stavano invadendo anche un villaggio vicino alla città di Manavgat, dove gli elicotteri stavano cercando di spegnere gli incendi.

Mentre le autorità turche stanno indagando se gli incendi possano essere iniziati come un atto di “sabotaggio”, gli esperti puntano principalmente alla crisi climatica, come si vede dai drastici aumenti delle temperature insieme agli incidenti causati dalle persone.

Un’ondata di caldo in tutta l’Europa meridionale ha provocato incendi in tutto il Mediterraneo, anche in Italia e in Grecia.

Lunedì si prevede che le temperature in Turchia e nei paesi vicini dell’Europa sudorientale saliranno fino a 42 gradi Celsius (più di 107 Fahrenheit). Antalya stava già registrando 41C (106F) domenica.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.