Recensione del Chromebook Lenovo Flex 5: fascia media fatta bene

Attualmente disponibile per meno di $ 400, il Chromebook Lenovo Flex 5 è un ottimo affare. Ottieni processori Intel di decima generazione, uno chassis robusto e di bell’aspetto, un touchscreen con supporto per lo stilo, una comoda tastiera retroilluminata e una selezione di porte soddisfacente. Anche se non c’è una caratteristica eccezionale da elogiare con entusiasmo, non c’è molto di cui lamentarsi. Questo è abbastanza, ovviamente, per rendere Flex 5 uno dei migliori Chromebook di fascia media che puoi acquistare, purché tu sia consapevole dei compromessi che stai facendo per il prezzo.

In primo luogo, il bene. Il Flex 5 ha uno chassis molto più bello di molti altri Chromebook che vedrai in questa fascia di prezzo: in realtà è uno dei Chromebook meglio costruiti che ho usato quest’anno. Sebbene il fondo sia in plastica, è lontano dalla tariffa dall’aspetto economico che è comune tra i laptop economici. (Nessuna enorme cornice di plastica intorno allo schermo.) La tastiera ha una trama morbida al tatto che è abbastanza liscia e non raccoglie una tonnellata di impronte digitali nonostante il suo colore scuro.

Di conseguenza, il dispositivo ha un aspetto molto migliore rispetto al normale Chromebook con carrello per laptop. Sembra sicuramente più moderno del Chromebook Spin 713 da $ 699 di Acer, la nostra attuale scelta per il miglior Chromebook. E non ero affatto preoccupato per sbalzi e sobbalzi: non c’era flessione nello schermo e molto poco nella tastiera. Oltre alla struttura solida, il Flex 5 ha una ragionevole selezione di porte tra cui due USB 3.1 Type-C Gen 1, una USB 3.1 Type-A Gen 1, un jack audio combinato, un lettore microSD e un blocco Kensington. Punti bonus: c’è una porta USB-C su ciascun lato per una comoda ricarica.

Tuttavia, è un po’ troppo grande per i Chromebook da 13 pollici, con uno spessore di 0,7 pollici e un peso di poco meno di tre libbre. (È solo leggermente più leggero dello Spin 713.) Ciò lo rende un po’ pesante da tenere in mano come tablet per lunghi periodi di tempo, e vorrai qualcosa di più piccolo se stai cercando un dispositivo che non noterai nel tuo zaino. Tuttavia, è abbastanza portatile e lontano da tutto ciò che definirei pesante.

Il Chromebook Lenovo Flex 5 aperto, angolato a sinistra.  Lo schermo mostra uno sfondo ondulato blu.

Usalo in modalità laptop, tenda, supporto o tablet.

La tastiera è un punto culminante di questo dispositivo per me. I tasti sono retroilluminati (non una garanzia a questo prezzo) e sembrano eleganti contro il ponte nero. È comodo, con 1,4 mm di escursione, senza essere troppo rumoroso. Il touchpad è anche un clic facile e abbastanza preciso, anche se è ruvido dal punto di vista della trama.

Il display 1920 x 1080 è nitido e vivido. Ha anche il supporto per lo stilo, anche se una penna non è inclusa. Tuttavia, è notevolmente più sfocato rispetto al pannello ad alta risoluzione dello Spin 713. Inoltre, non è lo schermo più luminoso in circolazione, con un massimo di 250 nit, e ho visto riflessi qua e là mentre lavoravo durante il giorno. E non sono un fan del suo formato 16:9: i Chromebook che utilizzano display 3:2 o 16:10 sono in grado di stipare notevolmente più spazio sullo schermo in uno chassis più piccolo.

Il Chromebook Lenovo Flex 5 in modalità tenda, inclinato a sinistra.  Lo schermo mostra una griglia di icone di Chrome OS su uno sfondo blu ondulato.

Finitura IPS lucida.

Il Chromebook Lenovo Flex 5 semiaperto visto dal lato sinistro.

USB-C, USB-A, jack audio, microSD a sinistra.

Il Chromebook Lenovo Flex 5 aperto a metà, visto dal lato destro.

Slot per lucchetto, USB-C a destra.

La webcam a 720p è sorprendentemente utilizzabile. Offre un’immagine sgranata ma precisa, anche in condizioni di scarsa illuminazione. C’è un otturatore fisico, anche se è molto piccolo e difficile da vedere. Non riuscivo a capirlo a meno che non mi chinassi molto vicino alla webcam, e in genere mi limitavo a cercarla.

Se farai molte videochiamate, tuttavia, dovresti notare che l’audio non è eccezionale. Il suono proviene da due altoparlanti frontali da 2 W su entrambi i lati della tastiera. Le mie canzoni erano abbastanza forti, ma tutto a parte la voce (e specialmente le percussioni) era sottile e metallico.

La mia unità di recensione Flex 5 ha un Intel Core i3-10110U, 4 GB di RAM e 64 GB di memoria eMMC. (Per Amazon, il prezzo consigliato è di $ 429,99, ma attualmente è quotato a $ 341,95.) Il modello base, attualmente quotato a $ 334,99, ha un processore Intel Celeron 5205U (che probabilmente sarà lento) e 32 GB di spazio di archiviazione e il modello da $ 564,99 ha il Core i3 e 128 GB di memoria SSD PCIe (che dovrebbe essere molto più veloce di eMMC).

Sono rimasto sorpreso dalle prestazioni della mia unità Flex 5. Il Core i3 vola. Non ho riscontrato lentezza o rallentamento visibili, anche quando eseguivo più programmi come Adobe Lightroom e Google Foto su un carico pesante di schede Chrome e app Android. L’esperienza non è stata notevolmente diversa da quella dell’utilizzo dello Spin 713 con un Core i5 e un SSD (anche se potrebbe fare la differenza per te se utilizzi Linux o utilizzi app più pesanti).

Il Lenovo Flex 5 visto dal retro, aperto, inclinato a sinistra.

Il coperchio ha raccolto qualche impronta in più rispetto al mazzo, ma le ha tenute a bada nel complesso.

Chrome OS ha funzionato bene su questo dispositivo. Funzionalità come l’accesso simultaneo (che consente di passare da un account all’altro senza eseguire l’accesso e la disconnessione) e la modalità tablet (che ha gesti simili ad Android per passare facilmente da una finestra all’altra mentre si utilizza Flex come tablet) non non darmi nessun problema. La maggior parte delle app che uso di solito (principalmente Facebook Messenger, Twitter, Gmail, Spotify e Blocco note) sono utilizzabili in questi giorni su Chrome OS, sebbene non offrano ancora molti vantaggi rispetto alle loro controparti del browser. Stranamente, Slack, l’app Android di cui mi lamento di più, non era disponibile per questo dispositivo.

Le ventole del Flex 5 di solito erano in esecuzione durante il mio solito lavoro multitasking (generalmente utilizzando una dozzina di schede Chrome e un’app o due). Erano abbastanza silenziosi da non essere fastidiosi, ma li sentivo (insieme a qualche minuscolo coil whine) se mettevo l’orecchio sulla tastiera. Fortunatamente, sono riusciti a mantenere fresco il telaio: il fondo era spesso tostato, ma mai così caldo da non riuscire a tenere il dispositivo sulle ginocchia.

La durata della batteria, tuttavia, è stata una delusione. Ho avuto una media di poco più di cinque ore e mezza di lavoro costante con lo schermo al 50% di luminosità, eseguendo alcune prove con un sacco di app Android e alcune solo con Chrome. Questo è il peggior risultato che ho visto da qualsiasi Chromebook recente: lo Spin 713 ha avuto una media di sette ore e 29 minuti, e non era ancora un grande risultato per la categoria. Anche il Flex ha impiegato un po’ di tempo per caricarsi. L’adattatore da 45 W ha impiegato un’ora per caricare la batteria del laptop fino al 54 percento con un uso leggero di Chrome.

L'adesivo Intel Core i3 da vicino sul Chromebook Lenovo Flex 5.

Vorrei che il Core i3 fosse un po’ più efficiente qui.

Molte delle frasi in questa recensione hanno avuto “ma” alla fine. Questo perché quasi tutto del Flex 5 è accettabile… con alcuni avvertimenti. E questo è un modo giusto per descrivere i miei sentimenti su questo Chromebook: accettabile con avvertimenti. Per un massimo di $ 429,99, è sufficiente per meritare la mia raccomandazione come un solido acquisto di fascia media, soprattutto perché gestisce il mio carico di lavoro e qualsiasi Chromebook premium che ho testato di recente senza friggersi.

Per mettere in prospettiva quanto sia basso quel prezzo: il modello Core i3 del Chromebook Spin 713 (con 8 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione) costa $ 699,99, un minimo di $ 270 in più. Il modello più economico dell’HP Envy x360 13 (il nostro laptop Windows più economico), con un chip AMD Ryzen 5, 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione, è attualmente elencato per la stessa quantità. Entrambi questi dispositivi hanno ovviamente vantaggi decisivi. Lo Spin 713 ha un display 3:2 ad alta risoluzione e supporto Thunderbolt 4, nonché spazio di archiviazione aggiuntivo, mentre l’Envy x360 ha un incredibile processore con audio decente e una buona durata della batteria.

L'angolo in basso a destra del Chromebook Lenovo Flex 5, inclinato a sinistra.

Un buon Chromebook di fascia media, ma non eccezionale.

Il vantaggio più significativo che la maggior parte delle persone otterrà dal denaro extra è la durata della batteria e lo spazio di archiviazione aggiuntivi, ma display migliori (in particolare le proporzioni 3: 2 di Spin), altoparlanti migliori e porte migliori saranno di grande aiuto anche per alcuni utenti. Ma se sei sposato con un prezzo inferiore a $ 500, è improbabile che tu possa trovare una qualità costruttiva migliore, con una tastiera migliore e una migliore selezione di porte, rispetto al Flex 5, sia nel Chromebook che in Windows. I Chromebook premium con chassis in grado di rivaleggiare con quelli dei laptop Windows premium sono in aumento da alcuni anni ed è bello vedere che questa tendenza si estende anche ai dispositivi a basso prezzo.

Fotografia di Monica Chin / The Verge

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.