Il fondatore di Nikola, startup EV, accusato di investitori fuorvianti | Notizie dall’industria automobilistica


Il fondatore di Nikola Corp. Trevor Milton è in custodia federale giovedì, accusato di aver ingannato gli investitori sullo stato della società, che ha lasciato a settembre.

“Trevor Milton è innocente”, hanno detto i suoi avvocati in una nota. “Questo è un nuovo minimo negli sforzi del governo per criminalizzare la condotta commerciale legale. Ogni dirigente in America dovrebbe essere inorridito”.

Ecco alcuni estratti della denuncia di 66 pagine della Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti contro di lui, nonché dell’atto d’accusa penale:

Prezzo delle azioni

Milton era “intensamente concentrato” sul prezzo delle azioni della società, chiamando e mandando messaggi ai dirigenti senior per “fare qualcosa” nei giorni in cui le azioni stavano cadendo, afferma la denuncia alla SEC. Ha anche “tracciato il numero giornaliero di nuovi utenti di Robinhood che detenevano azioni Nikola”.

Sorpresa della fontana

Milton ha usato la sua presenza sui social media e le sue apparizioni nelle interviste per annunciare nuove iniziative e cambiamenti, prima di informare la società, ha affermato la SEC.

“Il 25 giugno 2020, Milton ha inviato una serie di tweet dal suo account personale in cui affermava che Nikola avrebbe offerto una fontanella nel Badger. Questa informazione è stata una completa sorpresa per i designer, gli ingegneri e il personale di marketing di Nikola. Quando è stato informato dei tweet, un ingegnere ha chiesto se “questo” [is] uno scherzo”, un impiegato del marketing ha scritto che la sua “testa è sfocata” e un designer ha scritto “[u]hhhh cosa.’”

Social media

I dirigenti di Nikola hanno ripetutamente cercato di tenere a freno i social media di Milton, ha affermato la SEC. A un certo punto il presidente ha chiesto a Milton di consentire al chief legal officer della società di esaminare preventivamente i suoi tweet, uno sforzo simile a quello che Tesla Corp. ha fatto con Elon Musk dopo che la SEC gli ha fatto causa per i suoi tweet.

“I dirigenti senior di Nikola hanno tentato altre tattiche nella primavera e nell’estate del 2020 per cercare di tenere a freno la presenza sui social media di Milton, senza alcun risultato”.

Hanno programmato la formazione sui media per i dirigenti dell’azienda, ma Milton non ha partecipato. Invece, la risposta di Milton è stata affermare “che questi dirigenti senior non comprendevano le attuali dinamiche del mercato dei capitali o ciò che stava cercando di ottenere con gli investitori al dettaglio e che aveva bisogno di essere sui social media per pubblicare buone notizie su Nikola per sostenere le sue azioni. prezzo.”

‘Nessuna eccezione’

Giovedì, in una conferenza stampa, Gurbir Grewal, il capo delle forze dell’ordine della SEC, ha evidenziato gli obblighi dei funzionari aziendali di fornire informazioni complete e accurate sulle loro società.

“Non c’è fine o eccezioni a questo obbligo”, ha detto Grewal. “I funzionari aziendali non possono dire quello che vogliono sui social media in violazione delle leggi federali sui titoli”.

Presentazione personale di vendita

“Milton è stato personalmente coinvolto nella richiesta di prenotazioni da diversi potenziali clienti”, ha affermato la SEC. “Ha comunicato ai potenziali clienti che le prenotazioni erano annullabili per qualsiasi motivo in qualsiasi momento. Ad esempio, il 9 maggio 2016, come parte dei suoi sforzi per assicurarsi la più grande prenotazione che Nikola aveva ricevuto fino ad oggi, Milton ha scritto a un potenziale cliente, “[y]Hai la piena capacità di annullare in qualsiasi momento prima che le opzioni, il colore e il deposito principale siano effettuati. . . .’

“Un’altra volta, Milton ha citato la natura non vincolante delle prenotazioni nel tentativo di convincere un potenziale cliente a raddoppiare l’importo delle prenotazioni”.

“Milton ha scritto a questa festa, ‘[y]avevi chiesto 50 camion che sarebbero stati $500 per ogni deposito. Quello che ho fatto dal momento che è completamente rimborsabile in qualsiasi momento, ti ha messo giù per 100 a $ 250. Puoi annullare in qualsiasi momento uno di questi.’”

Articoli a vapore

Quando Milton ha pubblicizzato il pickup Badger come “costruito”, “fatto”, “reale” e un “veicolo perfettamente funzionante dentro e fuori”, il vicepresidente della tecnologia di Nikola si è riferito al Badger in un’e-mail interna come “vaporware” con “nessun piano tecnico”, secondo la SEC.

lo svelamento

Secondo la SEC, un ingegnere di Nikola ha dichiarato nel dicembre 2016 che il camion su cui stavano lavorando “non era nemmeno lontanamente pronto per funzionare”. Uno dei motivi: “tutti i componenti elettrici sono stati alimentati tramite un cavo proveniente da una fonte di alimentazione esterna, anziché dalla batteria del camion”.

Nella denuncia penale, i pubblici ministeri hanno affermato, contrariamente alle affermazioni di Milton, “Nikola non ha raggiunto con successo il traguardo della creazione di un prototipo completamente funzionante all’evento di lancio di Nikola One il 1 dicembre 2016. In effetti, il prototipo di Nikola One non è stato completato, lasciate insieme testate e convalidate, al momento dell’evento di inaugurazione.

Ad esempio, “nel prototipo mancavano completamente parti significative, inclusi ingranaggi e motori, e il sistema di controllo (ovvero il sistema che comunica le indicazioni del conducente al veicolo) era incompleto. Anche il sistema di infotainment in cabina era incompleto. Invece, ai fini di un evento di inaugurazione, computer tablet o altri schermi di computer sono stati montati nelle aree in cui sarebbero stati gli schermi per l’infotainment e gli schermi sono stati impostati per visualizzare immagini create per avere l’aspetto di schermi di infotainment, con tachimetri, mappe e altre informazioni visualizzate.”

“Inoltre, il camion è stato rimorchiato sul palco la notte prima dell’evento e gli schermi e le luci erano alimentati da una batteria esterna e un cavo di alimentazione che correva sotto il camion fino alla parete, che doveva essere scollegato manualmente mentre il palco girava. “

“Allo stesso modo, è stato necessario collegare una linea dell’aria al veicolo per mantenere in funzione le sospensioni pneumatiche del camion ei freni pneumatici, perché c’era una lenta perdita nell’alimentazione dell’aria del camion. Il personale di Nikola ha gestito i titoli del camion durante l’evento tramite telecomando.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.