Mena Suvari si apre sul superamento della dipendenza da metanfetamine e dei traumi da abuso


Suvari ha anche accreditato il movimento #MeToo per aver ispirato il “permesso che ho imparato che potevo dare a me stesso” per aver discusso della sua aggressione all’età di 12 anni.

Per quanto riguarda Suvari La pace, ha scritto il racconto tanto per se stessa quanto per gli altri sopravvissuti.

“Mi sono sentito così obbligato a raccontare la mia storia, ne avevo bisogno, prima di tutto”, ha continuato Suvari. “È davvero qualcosa che dovevo fare per me stesso e il mio rapporto con l’universo, ma semmai ho sempre avuto la passione, l’intenzione, che se potessi radere un’estate di sofferenza per chiunque, voglio farlo. ”

Suvari ha concluso: “Voglio essere la persona di cui avevo bisogno. Semmai, spero che possa ispirare e far brillare la luce. Spero che possa creare più conversazioni che penso sia importante continuare ad avere”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.