Guarda Gabe Newell di Valve spiegare perché esiste lo Steam Deck

Il presidente di Valve Gabe Newell ha dato una rara intervista a IGN, dove parla del motivo per cui esiste il prossimo palmare Steam Deck dell’azienda e della filosofia che l’azienda ha avuto quando lo ha progettato. Vale la pena guardare l’intervista per vedere Newell e lo sviluppatore Pierre-Loup Griffais discutere la motivazione alla base della creazione di un dispositivo “aperto” (con Newell che menziona che potresti collegarci un Oculus Quest se lo desideri), insieme a quali discussioni all’interno di Valve ha portato allo sviluppo del sistema. IGN anche ha una recensione che riassume l’intervista se preferisci leggere che guardare

Newell discute anche dell’ovvio confronto tra Steam Deck e Nintendo Switch, affermando che Valve ha scelto diversi compromessi durante la creazione del suo sistema di gioco portatile. L’intervista copre più argomenti, come il futuro del lavoro in Valve, l’interesse di Newell per la ricerca medica e come la società sta cercando di evitare i problemi di stock che hanno afflitto console come PS5, Xbox Series X e Switch. Certo, non sarebbe un’intervista con Gabe Newell se non gli fosse fatta una domanda su Metà vita, a cui risponde dicendo che “[Half-Life: Alyx’s ending] sembra la giusta progressione per dove stiamo andando Metà vita.”

Per chi è interessato a Valve e allo Steam Deck, questa intervista merita di essere guardata. Per parafrasare Newell parlando dello Steam Deck: saprai se fa per te abbastanza rapidamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.