Gap sostiene Biles sulla decisione di mettere al primo posto la sua salute mentale | Notizie di affari ed economia


Gap è al fianco della sua atleta di punta Simone Biles dopo il suo ritiro dalla competizione a squadre di ginnastica alle Olimpiadi di Tokyo.

Gap Inc. sostiene la decisione della sua atleta di punta Simone Biles di mettere al primo posto la sua salute mentale e saltare la competizione a squadre di ginnastica alle Olimpiadi di Tokyo.

“Siamo al fianco di Simone e sosteniamo il suo benessere sia dentro che fuori dalla competizione”, ha dichiarato martedì in una nota Kyle Andrew, chief brand officer per la linea Athleta di Gap. “Essere i migliori significa anche sapersi prendere cura di se stessi. Siamo ispirati dalla sua leadership di oggi e siamo dietro di lei in ogni fase del processo”.

La più eminente ginnasta mondiale, 24 anni, si è ritirata dalla competizione a squadre dopo aver vacillato su un volteggio, citando il suo stato d’animo e il rischio di lesioni. La sua squadra ha continuato a vincere una medaglia d’argento.

Mercoledì, USA Gymnastics ha dichiarato che anche Biles si sarebbe ritirato dalla competizione individuale a tutto tondo che si sarebbe svolta giovedì. “Sosteniamo con tutto il cuore la decisione di Simone e applaudiamo il suo coraggio nel dare la priorità al suo benessere”, ha dichiarato USA Gymnastics in una nota.

Biles non ha ancora deciso se competere nelle quattro finali dell’evento individuale per cui si è qualificata, ma le sue decisioni finora sono un duro colpo per la NBCUniversal di Comcast Corp. L’emittente conta su star come lei per attirare gli spettatori verso la sua costosa produzione delle Olimpiadi, così come su sponsor che hanno bisogno di un vasto pubblico televisivo per promuovere i loro prodotti.

Athleta ha firmato con Biles una partnership a lungo termine all’inizio di quest’anno, ponendo fine alla sua affiliazione con Nike Inc. Il marchio di abbigliamento sportivo di Gap è stato il marchio più in voga del rivenditore di abbigliamento negli ultimi anni e sta ottenendo visibilità mondiale alle Olimpiadi dopo aver portato Biles e la star della pista Allyson Felix come i suoi primi due atleti sponsorizzati.

La star del tennis Naomi Osaka, testimonial Nike, ha messo sotto i riflettori lo stress che gli atleti professionisti affrontano all’inizio di quest’anno quando si è ritirata dagli Open di Francia prima del secondo turno, citando l’ansia per aver parlato con i media. Come Gap, Nike Inc. ha espresso sostegno alla decisione del suo atleta.

Osaka ha acceso il calderone all’apertura delle Olimpiadi la scorsa settimana e ha vinto le sue prime due partite prima di essere eliminata.

(Aggiornamenti con ritiro completo nel quarto paragrafo.)
–Con l’assistenza di Jordyn Holman.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.