La nuotatrice Lydia Jacoby vince l’oro con gli stessi occhiali rosa che indossava da bambina


Dimentica gli occhiali color rosa, dal momento che Olympian Lydia Jacoby è pronta a fare di un diverso tipo di occhiali la novità.

La 17enne nuotatrice dell’Alaska ha vinto l’oro nei 100 metri rana ai Giochi di Tokyo del 2020 lunedì 26 luglio, e lo ha fatto indossando lo stesso paio di occhialini rosa che ha iniziato a indossare da giovane.

Ex nuotatore olimpico Jessica Hardy, che ha vinto due medaglie in piscina ai Giochi di Londra 2012, twittato prima dell’evento in cui ha incontrato Lydia anni fa in Alaska e le ha regalato il paio di occhiali rosa con cui l’adolescente gareggia ancora oggi.

“Orologio con occhiali rosa!” Jessica, 34 anni, ha scritto. “Aiutami a tifare per Lydia Jacoby nella finale dei 100 rana di stasera alle 19:17 PST. Ho incontrato questa ragazza che ospitava una clinica nella sua piscina di casa in Alaska 5 anni fa e da allora corre ancora con i miei occhialini. [bicep, flag and hearts emojis]. orgoglioso di te, qualunque cosa accada!”



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.