Luke Combs paga i funerali di 3 fan morti dopo il suo concerto


Luke Combs si sta facendo avanti per assistere tre famiglie in lutto nel momento del bisogno.

Secondo l’Associated Press, via ABC News, la star della musica country pagherà le spese funerarie di tre uomini morti dopo averlo visto esibirsi al Faster Horses Festival nel Michigan, che comprendeva anche set di Jason Aldean e Thomas Rhett.

Il 17 luglio Kole Sova, 19, William “Richie” Mays Jr., 20 e Dawson Brown, 20 anni, è morto per quello che i parenti hanno descritto come avvelenamento accidentale da monossido di carbonio in un campeggio vicino al festival.

L’ufficio dello sceriffo della contea di Lenawee ha detto in a dichiarazione che cinque uomini sono stati trovati insensibili all’interno di una roulotte da viaggio dopo che un amico ha chiamato il 911 per preoccupazioni che non aveva avuto loro notizie. Tre uomini sono stati dichiarati morti sul posto, mentre altri due sono stati portati in ospedale in condizioni critiche. La loro condizione attuale è sconosciuta.

I funzionari sospettano che gli individui siano stati esposti alle emissioni di un generatore situato vicino al rimorchio in cui alloggiavano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.