Amazon terminerà i test COVID-19 in loco nei suoi magazzini statunitensi

Amazon ha informato i lavoratori che terminerà i test COVID-19 in loco nei suoi magazzini statunitensi, come prima segnalato da L’informazione. La società ha confermato di Il Verge che inizierà a ridurre le sue operazioni di test negli Stati Uniti entro il 30 luglio.

Sebbene molti negli Stati Uniti siano vaccinati, il 48 percento del paese è completamente vaccinato, secondo Il New York Times’ dati a partire da lunedì — il cambiamento arriva come tassi di caso in tutto il paese stanno salendo. La maggior parte dei nuovi casi è stata trovata tra i non vaccinati.

Amazon ha informato lo staff lunedì del suo piano per porre fine ai test COVID-19, secondo L’informazione. “I test COVID-19 gratuiti sono ora ampiamente disponibili e i nostri dipendenti hanno molte opzioni a loro disposizione, anche attraverso fornitori di servizi sanitari e siti di test pubblici”, secondo quanto riferito parte del messaggio.

La società aveva istituito una massiccia operazione di test, dicendo in ottobre che prevedeva di gestire 50.000 test al giorno in 650 siti entro novembre. E dal 19 maggio, Amazon non ha più richiesto maschere per i magazzinieri completamente vaccinati, se non diversamente previsto dalle leggi locali, secondo CNBC. Sebbene l’azienda non abbia richiesto la vaccinazione dei magazzinieri, la sta incoraggiando offrendo bonus fino a $ 80 per essere vaccinati.

Ma i lavoratori di alcuni magazzini sono usciti all’inizio della pandemia per protestare contro la gestione del virus da parte dell’azienda nelle sue strutture. A volte, Amazon ha lasciato i lavoratori al buio quando i loro colleghi erano risultati positivi al virus, per esempio. A giugno, la società ha anche iniziato a vendere un test COVID-19 a domicilio da $ 39,99 disponibile per i consumatori.

Amazon riprenderà il suo programma di test dei dipendenti se ci sarà un cambiamento nella guida da parte dei funzionari della sanità pubblica locali o nazionali, dice la società company Il Verge.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.