Spike Lee si scusa dopo aver erroneamente detto il primo vincitore a Cannes


Spike Lee è andato avanti e “ha fatto la cosa giusta” dopo il suo errore del 74 ° Festival di Cannes.

Il regista e sceneggiatore di 64 anni si è fatto avanti e si è scusato dopo aver annunciato accidentalmente il vincitore della Palma d’oro 2021, Titanio, sabato 17 luglio, quando invece avrebbe dovuto condividere un altro vincitore del premio. “Non ho scuse. Ho fatto un casino”, ha detto Lee durante una conferenza stampa, secondo un video catturato da Varietà. “Sono un grande appassionato di sport. È come se il ragazzo alla fine della partita sulla linea di fallo sbaglia un tiro libero o un ragazzo sbaglia un calcio”.

Lee ha continuato: “Ho sbagliato, semplice. Sono stato molto preciso nel parlare con la gente di Cannes e dire loro che mi scuso. Hanno detto di lasciar perdere”.

Maggie Gyllenhaal ha parlato dell’errore di Lee, dicendo che è stato “come un’iniezione di umanità nel bel mezzo della cerimonia”, secondo un altro video condiviso da Varietà.

Lee ha anche scherzato sulla sua rivelazione accidentale dopo le sue scuse.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.