Come utilizzare le modalità Focus per le notifiche su iOS 15

Una delle nuove funzionalità più potenti di iOS 15, iPadOS 15 e macOS Monterey è la modalità Focus.

Fondamentalmente, una modalità Focus è una versione più personalizzabile dell’esistente Do Not Disturb di Apple ed è accessibile dallo stesso menu su iOS, iPadOS e macOS. Ma le modalità Focus sono molto più personalizzabili, consentendo trigger più granulari per quando si filtrano le notifiche.

  • Per impostare un Focus, vai su “Impostazioni”> “Focus” e premi il pulsante più per aggiungere un nuovo Focus. Sarai anche in grado di vedere le modalità Focus esistenti che hai impostato e modificarle.
  • Apple offre una varietà di modalità Focus preimpostate con cui iniziare, tra cui Personale, Lavoro, Fitness, Gioco, Lettura e altro. Non sei limitato ai suggerimenti preimpostati di Apple, anche se alcuni dei preset, come quelli di guida, fitness o di gioco, offrono funzionalità e trigger aggiuntivi che non sono disponibili per quelli creati dall’utente. La modalità Fitness Focus di Apple, ad esempio, può essere attivata automaticamente quando avvii un allenamento Fitness Plus sul tuo Apple Watch, mentre la modalità Gaming può attivarsi ogni volta che colleghi un controller Bluetooth.
  • Puoi creare un focus personalizzato selezionando Custom, che ti permetterà di selezionare un nome, un’icona e un colore per quel focus specifico.

Impostazione dei contatti consentiti su una modalità Focus.

Selezione delle app che possono inviare notifiche.

  • Successivamente, ti verrà chiesto di scegliere a quale dei tuoi contatti (se presenti) desideri essere in grado di inviarti messaggi quando viene attivata la modalità Focus, in modo simile a come funziona Non disturbare.
  • La schermata seguente ti chiederà di selezionare quali app (se presenti) desideri consentire l’invio di notifiche quando quel Focus è attivo. Ad esempio, se stai creando un focus “Lavoro”, potresti volere che solo la tua e-mail e le app Slack siano in grado di inviarti ping.
  • Infine, Apple ti chiederà se desideri essere in grado di ricevere speciali “Notifiche sensibili al tempo”, una nuova categoria di notifiche extra importanti che le app potranno inviare e che potrebbero non essere in grado di attendere fino a tardi.

L’interruttore per consentire le notifiche sensibili al tempo.

Il menu principale di impostazione della messa a fuoco.

Una volta che hai finito di configurare il tuo Focus, ti ritroverai nel menu delle impostazioni della modalità Focus, dove ci sono alcune cose aggiuntive che potrai configurare. Puoi anche tornare qui in qualsiasi momento andando su “Impostazioni”> “Messa a fuoco”, quindi selezionando la modalità di messa a fuoco che desideri modificare.

  • Il menu Focus Status ti consentirà di decidere se i contatti vedranno un avviso se sei in una modalità Focus attiva e i loro messaggi sono disattivati. (Anche se in questo momento, l’unica app che supporta la funzione è Messaggi di Apple.)
  • Il menu Schermata Home ti consente di nascondere schermate Home specifiche sul tuo iPad o iPhone quando sei in modalità Focus. In combinazione con la libreria app di iOS 15 e la nuova capacità di creare più copie dell’icona di un’app, puoi utilizzare questa funzione per personalizzare l’aspetto del tuo telefono in diverse situazioni.
  • Il menu Blocca schermo offre la possibilità di mostrare o nascondere le notifiche silenziate sulla schermata di blocco o di oscurare la schermata di blocco quando è attiva la modalità Focus.

Modalità di messa a fuoco su iPadOS 15.
Immagine: mela

Infine, c’è l’effettiva attivazione di una modalità Focus. Apple offre due modi per attivare una modalità Focus: puoi selezionarla manualmente dall’icona della luna in Control Center o programmarla automaticamente (impostazioni per le quali puoi trovare nel menu Focus).

L’opzione più semplice è “Attivazione intelligente”, che consente al tuo dispositivo di attivare automaticamente un Focus da solo. Ma puoi anche aggiungere controlli manuali più granulari, attivando un Focus per orari specifici, quando ti trovi in ​​una posizione specifica o quando utilizzi app specifiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *