Vaccini per bambini, un aumento globale dei casi e altre notizie sul coronavirus

Vaccinare i bambini speroni polemiche, la variante Delta alimenta un’ondata globale e produttori di farmaci e paesi considerano i booster. Ecco cosa dovresti sapere:

Vuoi ricevere questa carrellata settimanale e altre notizie sul coronavirus? Iscriviti Qui!

Titoli

La vaccinazione dei bambini è destinata a essere la prossima questione pandemica politicizzata negli Stati Uniti

Questa settimana, Tennessee licenziato il suo alto funzionario del vaccino per aver informato gli operatori sanitari di un meccanismo legale di lunga data che consente ai minori di 14 anni di essere vaccinati senza il consenso dei genitori. Lo stato ha anche interrotto tutte le iniziative di vaccinazione online per gli adolescenti. Questa notizia, insieme al recente allentamento delle linee guida del CDC per indossare le mascherine all’interno degli edifici scolastici, potrebbe essere un presagio della prossima grande controversia sul Covid: vaccinare i bambini. Gli studi clinici che testano i vaccini mRNA per i bambini sono a buon punto e le prime richieste di autorizzazione di emergenza sono previste per settembre o ottobre. Ma se vengono approvate, le inquadrature per bambini sembrano rischiare di diventare un campo di battaglia politico pieno di disinformazione.

Giovedì, il chirurgo generale statunitense Vivek Murthy ha chiamato disinformazione su Covid-19 e vaccini più in generale una pressante preoccupazione nazionale, soprattutto perché i tassi di vaccinazione sono rallentati e i casi sono nuovamente in aumento. Ha invitato in particolare le aziende tecnologiche ad apportare modifiche alle loro piattaforme per fermare la diffusione di affermazioni infondate o inesatte sulla pandemia.

La variante Delta continua a stimolare un’impennata di casi in tutto il mondo e negli Stati Uniti

Le epidemie globali stanno peggiorando poiché la variante Delta continua a diffondersi rapidamente. L’OMS ha riferito che i decessi in Africa è aumentato del 43 percento Nell’ultima settimana, La Corea del Sud ha inasprito le restrizioni mentre combatte il suo peggior focolaio ancora, e Covid i reparti stanno traboccando in Indonesia, il quarto paese più popoloso del mondo. L’ondata è particolarmente grave nei paesi con tassi di vaccinazione più bassi, ma fortunatamente alcuni sforzi di condivisione dei vaccini sembrano essere prendere velocità. Alla fine di questa settimana, ad esempio, l’Indonesia ha ricevuto 1,5 milioni di dosi del vaccino Moderna dopo 3 milioni di altre dosi americane arrivate lo scorso fine settimana.

Delta è ora anche il ceppo dominante negli Stati Uniti e il conteggio dei casi è salendo in ogni stato. In risposta a questa ondata, Los Angeles ha ripristinato la sua mandato maschera interna per tutti, vaccinati o meno.

Alcuni paesi valutano l’offerta di colpi di richiamo nonostante le chiamate a dare la priorità alle prime dosi

Israele ha iniziato a offrire a terza dose di richiamo del vaccino Pfizer-BioNTech agli adulti immunocompromessi dopo che la variante Delta ha nuovamente aumentato i tassi di casi, anche tra le persone che sono già state vaccinate. Il ministro della salute del paese ha affermato che è in sospeso la decisione se rendere i booster più ampiamente disponibili. Pfizer ha lanciato booster anche negli Stati Uniti, ma alti funzionari statunitensi hanno detto al produttore di farmaci che lo avrebbero fatto bisogno di più dati sull’efficacia di una terza dose prima di approvarne l’uso. Anche così, si prevede che un comitato consultivo federale si riunirà la prossima settimana per valutare la possibilità di somministrare dosi aggiuntive ai pazienti con immunità soppressa.

D’altro canto, i funzionari dell’OMS hanno ha chiamato i produttori di droga dare la priorità alla fornitura di vaccini ai paesi in cui molti non hanno ancora ricevuto le prime dosi, piuttosto che sollecitare i paesi ricchi a offrire dei richiami. Hanno aggiunto che a questo punto non ci sono prove scientifiche sufficienti che siano necessari colpi di richiamo.

Distrazione quotidiana

Perché WeWork non ha funzionato? Un nuovo libro illustra la caduta della startup di coworking.

Qualcosa da leggere

Nei 15 anni dal suo lancio, Twitter è diventato la sede di conversazioni e community infinite e intrecciate. Nella prima di una serie in tre parti, Jason Parham di WIRED racconta come gli utenti neri hanno creato un colosso culturale sulla piattaforma. “È sia notizia che analisi, chiamata e risposta, giudice e giuria: una vetrina di commedie, una sessione di terapia e una cena in famiglia tutto in uno”, scrive. “Black Twitter è un multiverso, allo stesso tempo un archivio e una lente che tutto vede. nel futuro.”

Controllo sanitario

In questi giorni, i migliori streamer musicali si elevano al di sopra degli altri a causa dei nuovi brani che introducono agli ascoltatori. Ecco alcuni dei nostri servizi preferiti per ascoltare musica vecchia e nuova.

Una domanda

Come si sta adattando l’industria delle compagnie aeree ai rimbalzi dei viaggi?

Prima della pandemia, tutto, dai prezzi dei biglietti aerei agli orari dei voli, è stato determinato con complessi modelli matematici basati su una vasta gamma di dati storici. Ora, sempre più persone salgono di nuovo sugli aerei, ma i viaggiatori seguono schemi nuovi e imprevedibili che i modelli preesistenti del settore non possono soddisfare con la stessa facilità. In risposta, molte compagnie aeree si affidano meno agli algoritmi e più ai team di pianificazione e determinazione dei prezzi umani. Stanno anche testando altre fonti di dati, come le ricerche web dei clienti, per capire cosa è richiesto e indirizzando tariffe specifiche a persone specifiche in base alla loro storia e al mercato. Tuttavia, ci sono molti tentativi ed errori e potrebbe volerci del tempo prima che queste aziende possano dare un senso ai nuovi numeri.


Altre grandi storie WIRED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.