Inondazioni in Germania e Belgio: aggiornamenti in tempo reale



Almeno 103 persone sono morte in Germania a seguito di piogge torrenziali che hanno investito il paese, centinaia sono ancora disperse, hanno detto venerdì le autorità, portando il bilancio delle vittime in tutta Europa a 117.

Il bilancio delle vittime in Renania-Palatinato è salito ad almeno 60, ha detto venerdì il premier dello stato Malu Dreyer, aggiungendo che ci sono state cattive notizie ogni ora.

”Abbiamo 60 morti da piangere in questo momento e c’e’ da temere che il numero aumenti ancora”, ha detto Dreyer in conferenza stampa, aggiungendo ”Non siamo ancora arrivati ​​allo stadio in cui possiamo dire che la situazione sta allentando”.

“Nel frattempo, la valutazione di tutti noi è che i danni sono così drammatici ed enormi che dovremo occuparci di questo problema ancora per molto tempo, compresa la ricostruzione dei comuni”, ha proseguito.

In precedenza, la polizia di Coblenza, nella Renania-Palatino, aveva inizialmente affermato che fino a 1.300 persone erano disperse, principalmente a causa dell’interruzione delle linee telefoniche, ma ora afferma di aspettarsi che tali numeri vengano rivisti man mano che le linee telefoniche vengono ripristinate e le operazioni di soccorso continuano.

Almeno 43 persone sono morte nello stato più popoloso della Germania, la Renania settentrionale-Vestfalia, ha detto alla CNN la portavoce del ministero degli Interni dello stato Katja Heins.

Armin Laschet, premier dello stato della Renania settentrionale-Vestfalia, ha definito le inondazioni improvvise di venerdì “una catastrofe di proporzioni storiche”, aggiungendo che si prevedono ulteriori vittime come risultato.

“Le inondazioni hanno letteralmente strappato il tappeto ai piedi delle persone”, ha detto Laschet.

L’esercito tedesco ha schierato 850 membri del personale in un totale di 20 contee della Renania settentrionale-Vestfalia e della Renania-Palatinato, ha detto un portavoce in una conferenza stampa a Berlino venerdì.

Venerdì il presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier ha esortato la necessità di un’azione per il clima per prevenire disastri come questo in futuro. ”Solo se affrontiamo con decisione la lotta al cambiamento climatico, saremo in grado di prevenire che potremo mantenere condizioni meteorologiche estreme come quelle che stiamo vivendo”, ha detto Steinmeier a Berlino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.