Jason Sudeikis rompe il silenzio sulla sua separazione da Olivia Wilde


Ma l’anno passato non è stato affatto male per Sudeikis. Nell’agosto 2020, il suo spettacolo, Ted Lasso, è stato presentato in anteprima su Apple TV+. Sudeikis avrebbe vinto un Golden Globe per la sua performance, accettando l’onore alla cerimonia virtuale con una felpa con cappuccio realizzata dall’azienda di abbigliamento di sua sorella. Anche se, ha chiarito a GQ non era “né alto né affranto” mentre indossava l’abbigliamento. Semplicemente non voleva indossare l’abito di Tom Ford che inizialmente aveva pianificato di indossare.

Nella serie, anche il personaggio di Sudeikis sperimenta angoscia, con il matrimonio di Ted che alla fine si conclude con un divorzio.

“Eppure uno non ha nulla a che fare con l’altro”, ha detto Sudeikis a proposito delle somiglianze nello spettacolo, che era già stato scritto e mandato in onda quando è arrivata la notizia della sua separazione da Wilde. “Questa è la cosa pazzesca. Tutto quello che è successo nella prima stagione era basato su tutto quello che è successo prima della prima stagione. Tipo, molto tre anni prima. Sai cosa intendo? La storia è più grande di quella, spero. E qualsiasi cosa Ho passato, altre persone hanno attraversato. Questa è una delle cose belle, giusto? Quindi è umiliante in questo modo”.

In effetti, Sudeikis ha affermato che è stato Wilde a incoraggiarlo ad assumere il ruolo durante una cena nel 2015.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.