‘Portare a casa il trofeo’: Mancini dedica le lacrime a tutta l’Italia dopo la vittoria | Italia


Roberto Mancini ha detto che le sue lacrime erano per tutta l’Italia dopo aver vinto Euro 2020 in un drammatico calcio di rigore. La vittoria contro l’Inghilterra ha portato l’Italia al suo primo titolo europeo dal 1968 e l’allenatore è stato superato alla fine.

“Non ci rendiamo nemmeno conto di cosa siamo riusciti a ottenere”, ha detto Mancini, subentrato nel 2018 dopo che l’Italia non era riuscita a qualificarsi per la Coppa del Mondo. “Siamo felicissimi per le persone e il pubblico italiano perché se lo meritano davvero dopo quello che è stato un periodo difficile. Questa è una grande gioia per noi.

“Ho pianto su questo terreno 30 anni fa dopo la finale di Coppa dei Campioni 1992 [when Sampdoria lost against Barcelona]. Allora faceva davvero male. Vincere l’Europeo per la prima volta dal 1968 e portare a casa il trofeo credo sia qualcosa di incredibile.

“E’ [crying] era l’emozione che si prova dopo aver realizzato qualcosa di incredibile. È stata l’emozione di vedere i ragazzi festeggiare e i tifosi sugli spalti. Vedendo tutto ciò che siamo riusciti a creare, tutto il duro lavoro che abbiamo svolto negli ultimi tre anni, ma in particolare negli ultimi 50 giorni, che sono stati molto duri.

“È il fatto che siamo stati in grado di forgiare questo spirito di squadra negli ultimi 50 giorni: hanno davvero creato qualcosa che non potrà mai essere separato in futuro. Saranno sempre sinonimo di questo trionfo”.

Luke Shaw aveva portato l’Inghilterra in vantaggio dopo 1min 57sec ma l’Italia, che ha perso contro la Spagna nella finale del 2012, ha lentamente preso confidenza con la partita.

Roberto Mancini (a sinistra) e Giorgio Chiellini con il trofeo del Campionato Europeo dopo che la squadra italiana è arrivata lunedì all'aeroporto di Roma Fiumicino.
Roberto Mancini (a sinistra) e Giorgio Chiellini con il trofeo del Campionato Europeo dopo che la squadra italiana è arrivata lunedì all’aeroporto di Roma Fiumicino. Fotografia: Telenews/EPA

Mancini ha dichiarato: “Sono molto contento perché la squadra ha giocato bene e abbiamo meritato la vittoria. Il gol ci ha creato qualche problema nei primi 15 minuti, ma poi abbiamo iniziato a prendere il controllo della partita.

“Siamo rimasti delusi per aver dovuto scavare e andare fino ai rigori, ma siamo molto felici per gli italiani ovunque”.

Il portiere italiano, Gianluigi Donnarumma, ha salvato da Jadon Sancho e, decisamente, Bukayo Saka per vincere i rigori. “Siamo molto fortunati ad avere Donnarumma”, ha detto Mancini. “Ero sicuro che avrebbe parato un paio di rigori perché è il miglior portiere del mondo. È davvero un ragazzo meraviglioso e un portiere incredibile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.