Il governo siriano annuncia un forte aumento dei prezzi del pane e del diesel | Siria Notizie


I prezzi del pane sono raddoppiati e i prezzi del diesel sono quasi triplicati nel paese devastato dalla guerra, poiché il governo prevede di affrontare una crisi finanziaria.

Il governo siriano ha annunciato un forte aumento dei prezzi del pane e del carburante per affrontare una crisi finanziaria, causando più dolore ai civili nel paese mediorientale tormentato da oltre un decennio di guerra devastante.

I prezzi del pane sono raddoppiati e i prezzi del diesel sono quasi triplicati domenica, secondo l’agenzia di stampa ufficiale SANA, poiché i nuovi prezzi sono entrati in vigore domenica nelle parti della Siria controllate dal governo nel mezzo di una crisi economica di lunga data.

La decisione arriva giorni dopo che Damasco ha annunciato un aumento del 25% del prezzo della benzina.

Il governo del presidente Bashar al-Assad ha ripetutamente aumentato i prezzi del carburante negli ultimi anni per affrontare una crisi finanziaria innescata dalla guerra e aggravata da un’ondata di sanzioni occidentali.

“Era tutto previsto e ora temiamo ulteriori aumenti del prezzo di… cibo e medicine”, ha detto all’AFP Wael Hammoud, 41 anni, residente a Damasco, mentre aspettava più di 30 minuti per fermare un taxi per portarlo al lavoro.

Gli aumenti dei prezzi hanno coinciso con un decreto emesso domenica dal presidente al-Assad che aumenta gli stipendi del settore pubblico del 50 percento e fissa il salario minimo a 71.515 sterline siriane al mese (28 dollari al tasso ufficiale), da 47.000 sterline (18 dollari).

In un secondo decreto, secondo SANA, al-Assad ha aumentato le pensioni del settore pubblico e dei militari del 40%.

Un listino prezzi pubblicato dall’agenzia di stampa statale sabato sera ha mostrato che un litro di gasolio ora costerà 500 sterline, in aumento rispetto alle 180 sterline che gli utenti nella maggior parte dei settori pagavano in precedenza.

Mustafa Haswiya, della compagnia statale siriana per lo stoccaggio e la distribuzione di prodotti petroliferi, ha affermato che l’80% del fabbisogno di idrocarburi della Siria viene acquistato dall’estero utilizzando valuta estera.

“Era necessario aumentare i prezzi per ridurre il conto delle importazioni”, ha detto SANA.

Il prezzo del pane sovvenzionato è raddoppiato a 200 sterline siriane. La Fondazione statale siriana per i panifici ha affermato che l’aumento del prezzo del gasolio ha contribuito all’aumento, secondo SANA.

‘Senza soldi’

Il carburante diesel in Siria viene utilizzato per alimentare veicoli e generatori privati ​​che funzionano fino a 20 ore al giorno in alcune aree per integrare una rete elettrica malata ostacolata dalla carenza di carburante.

Il quotidiano filo-governativo Al-Watan di domenica ha affermato che l’aumento del carburante diesel porterà a “un aumento del prezzo del trasporto all’interno e tra le province” di oltre il 26%. Anche i settori agricolo e industriale vedranno aumentare i costi di produzione, ha osservato.

Anche il costo del riscaldamento delle case aumenterà del 178%, secondo Al-Watan.

Un economista di Damasco che ha parlato a condizione di anonimato ha affermato che il governo continuerà ad aumentare i prezzi man mano che la crisi si approfondisce.

“Finché non entreranno soldi nel tesoro, gli aumenti dei prezzi continueranno”, ha detto.

Gli ultimi aumenti dei prezzi sono arrivati ​​quasi due settimane dopo che il governo del vicino Libano, colpito dalla crisi, ha aumentato i prezzi del carburante di oltre il 35% per combattere le carenze che le autorità locali attribuiscono in parte al contrabbando in Siria.

La fornitura di servizi di base e beni di prima necessità in Siria è stata colpita dalla guerra del paese, iniziata nel 2011 con la repressione delle proteste da parte del governo.

Nella Siria nordoccidentale in mano ai ribelli, la vicina Turchia – un importante sostenitore delle forze anti-governative – ha cercato di colmare il divario, costruendo mulini e fornendo energia.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.