Nintendo si rifiuta di dire se l’interruttore OLED risolve la deriva dei Joy-Con

Nintendo ha rivelato questa settimana un nuovo modello di Switch che aggiunge uno schermo OLED, altoparlanti migliorati e un cavalletto molto migliorato. Una cosa che sembra che lo Switch OLED non porterà, tuttavia, è una soluzione per i problemi di deriva dei Joy-Con che hanno afflitto i possessori di Switch per anni e, frustrante, Nintendo non confermerà nemmeno che non lo farà. Una varietà di pubblicazioni tra cui Il Verge ha provato a porre la domanda, ma Nintendo non lo affronterà direttamente, nonostante altre risposte utili come il fatto che il nuovo Switch non avrà una nuova CPU.

I proprietari di Switch segnalano da anni problemi di deriva dei Joy-Con e il problema è abbastanza grave da essere l’oggetto di numerose cause legali – anche se Nintendo riparerà ufficiosamente i controller che sperimentano la deriva dei Joy-Con gratuitamente, anche se non sei coperto dalla garanzia. Una delle nostre principali richieste per uno Switch rivisto era una correzione per i problemi di deriva e speravamo che una revisione dello Switch sarebbe stata il momento in cui Nintendo ha finalmente affrontato questo grave problema. Ma sembra probabile che Nintendo non abbia colto l’occasione per farlo.

In una dichiarazione fornita da Nintendo a Cablata, Poligono, GameSpot e Il Verge, la società ha affermato che “la configurazione e la funzionalità del controller Joy-Con non sono cambiate con Nintendo Switch (modello OLED).” Ma non abbiamo chiesto informazioni sulla “configurazione” o sulla “funzionalità”, poiché era abbastanza chiaro dall’annuncio di Nintendo che i controller sarebbero stati gli stessi. Abbiamo chiesto informazioni sulla deriva, che è un problema di affidabilità. E quando abbiamo posto di nuovo la domanda in modo ancora più chiaro, siamo stati rimandati alla stessa affermazione.

Questo sembra suggerire che non ci sono cambiamenti. Una FAQ sul il sito Web dell’azienda nel Regno Unito è ancora più esplicito: “I controller Joy-Con inclusi con Nintendo Switch (modello OLED) sono gli stessi dei controller attualmente disponibili.”

La dichiarazione di Nintendo riconosce che ci sono problemi con i controller Joy-Con – “Siamo a conoscenza di segnalazioni secondo cui alcuni controller Joy-Con non hanno risposto correttamente”, ha detto Nintendo – ma ha semplicemente suggerito ai clienti di visitare il suo sito di supporto per affrontare eventuali problemi. Quella lingua non è nuova; Nintendo ha rilasciato una dichiarazione molto simile quasi due anni fa dopo Vice pubblicato un memo interno Nintendo istruire i rappresentanti del servizio clienti a risolvere gratuitamente i problemi di deriva dei Joy-Con.

E il presidente di Nintendo Shuntaro Furukawa ha dichiarato che “ci scusiamo per eventuali disagi riscontrati dai consumatori” a causa di problemi ai Joy-Con. in un investitore Q&A l’anno scorso, ma ha aggiunto che “non ho informazioni da condividere su eventuali azioni specifiche che abbiamo intrapreso” per risolvere i problemi, suggerendo che le sue mani erano legate a causa di una class action negli Stati Uniti.

Fino a quando qualcuno non potrà aprire una serie di Joy-Contro inclusi con il nuovo Switch, non sapremo per certo che non ci saranno correzioni non annunciate per i problemi di deriva. Ma in base a quanto detto da Nintendo, non trattengo il respiro.

Anche se lo Switch OLED potrebbe non essere stato l’aggiornamento “Pro” che speravamo, i miglioramenti fanno ancora una grande differenza, secondo il mio collega Dieter Bohn, che ha avuto modo di provare il nuovo Switch. Ma se decidi di ritirare la console da $ 350 quando verrà lanciata l’8 ottobre, potresti voler prepararti mentalmente alla possibilità che i tuoi nuovi Joy-Contro possano finire con il problema della deriva un giorno.

Ecco la dichiarazione completa di Nintendo sulla questione:

La configurazione e la funzionalità del controller Joy-Con non sono cambiate con Nintendo Switch (modello OLED). La configurazione e le funzionalità sono le stesse dei controller Joy-con per la console Nintendo Switch. In Nintendo, siamo molto orgogliosi di creare prodotti di qualità e continuiamo a migliorarli. Siamo a conoscenza di segnalazioni secondo cui alcuni controller Joy-Con non hanno risposto correttamente. Vogliamo che i nostri consumatori si divertano con Nintendo Switch e, se qualcosa non raggiunge questo obiettivo, li incoraggiamo sempre a visitare http://support.nintendo.com così possiamo aiutare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.