Mentre l’epidemia di Covid peggiora, gli atleti delle Fiji salgono a bordo di un aereo per le Olimpiadi


Mentre le Fiji combattono contro uno dei focolai di coronavirus in più rapida crescita al mondo, la squadra olimpica dell’isola del Pacifico è partita giovedì per Tokyo su un aereo merci.

I loro compagni di viaggio? Una spedizione di pesce congelato.

L’epidemia di coronavirus aveva vanificato i piani per portare gli atleti in Giappone su aerei regolari dopo che quasi tutti i voli passeggeri dal paese erano stati sospesa fino a fine luglio. Solo un numero selezionato di voli di rimpatrio e merci è stato autorizzato a partire.

Il Paese è stato preso a pugni dalla variante Delta del virus, con una media di 57 nuovi casi giornalieri ogni 100.000 persone nelle ultime due settimane, secondo un database del New York Times. Poco più del 6% della popolazione è completamente vaccinato contro il coronavirus.

Quindi organizzare il viaggio è stata una “sfida logistica”, Lorraine Mar, amministratore delegato dell’Associazione degli sport delle Fiji e del Comitato olimpico nazionale, detto La stampa associata. La soluzione: un aereo merci che trasporta principalmente pesce congelato, con spazio per i passeggeri appena sufficiente per gli atleti e gli altri funzionari.

È in netto contrasto con i mezzi di trasporto più appariscenti degli altri olimpionici: i giocatori di basket statunitensi Devin Booker, Jrue Holiday e Khris Middleton potrebbero viaggiare a Tokyo in un aereo privato a causa di conflitti di programmazione, mentre i membri della squadra olimpionica britannica sono partiti dall’aeroporto di Heathrow a Londra martedì indossando tute abbinate con i colori della loro squadra.

Intorno alla mezzanotte ora locale, circa 50 atleti e funzionari delle Figi, comprese le squadre di rugby a 7 maschili e femminili del paese, sono partiti con il volo da Nadi, il principale aeroporto internazionale, a Tokyo in vista dei Giochi estivi.

Prima dell’imbarco, i membri del team hanno trascorso 96 ore in isolamento e hanno effettuato test 72 ore prima della partenza, in linea con le linee guida stabilite dai funzionari di Tokyo. Un ufficiale della squadra olimpica delle Fiji che positivo al Covid-19 è stato ritirato dalla manifestazione.

In vista della partenza della squadra, il Comitato Olimpico Nazionale del Paese ha pubblicato un video mostrando sostenitori mascherati brandendo la bandiera celeste delle Fiji mentre salutavano.

Il paese gareggerà in sei sport, tra cui tiro con l’arco, judo e ping pong. Nel 2016, 60 anni dopo che il paese ha partecipato per la prima volta alle Olimpiadi, le Fiji hanno vinto la sua prima medaglia quando la squadra di rugby maschile ha trionfato al primo torneo olimpico di rugby a sette a Rio de Janeiro.

In altri sviluppi in tutto il mondo:

  • Corea del Sud aumenterà le restrizioni sul coronavirus al livello più alto a Seoul, nella sua capitale e in alcune regioni limitrofe a partire da lunedì, ha affermato venerdì il primo ministro Kim Boo-kyum. L’annuncio arriva dopo che la Corea del Sud ha riportato giovedì il suo più grande aumento giornaliero di nuovi casi e un alto funzionario sanitario ha avvertito che i numeri potrebbero quasi raddoppiare entro la fine di luglio. Sotto i nuovi cordoli, si consiglia alle persone di rimanere a casa il più possibile, le scuole saranno chiuse, le riunioni pubbliche saranno limitate a due persone dopo le 18 e le manifestazioni vietate. I locali notturni e i bar saranno chiusi, mentre a ristoranti e caffè sarà consentito un numero limitato di posti a sedere e limitato ai servizi da asporto dopo le 22:00

  • Il primo ministro Xavier Bettel di Lussemburgo, che è stato ricoverato in ospedale con Covid-19 circa due settimane dopo aver partecipato a un vertice dell’Unione europea, ha lasciato l’ospedale giovedì mattina “dato il miglioramento delle sue condizioni di salute”, ha detto il suo portavoce. Il signor Bettel, 48 anni, è stato ricoverato domenica a causa di bassi livelli di ossigeno nel sangue, una seria preoccupazione per i pazienti Covid-19. Ha ricevuto la sua prima dose del vaccino AstraZeneca a maggio e si è ammalato prima del 1 luglio, quando era previsto che ricevesse la seconda. Il signor Bettel riprenderà le sue funzioni venerdì, lavorando in isolamento da casa, ha detto il suo portavoce. Nessun altro leader europeo che ha partecipato al vertice il 24 e 25 giugno ha mostrato sintomi di Covid-19, ha affermato l’UE lunedì.

  • Il governo di Francia consigliato i suoi cittadini giovedì non andare in vacanza in Spagna o Portogallo a causa dei recenti aumenti dei casi di coronavirus lì. La Spagna sta registrando in media più nuovi casi al giorno questa settimana che in qualsiasi momento da febbraio. Il Portogallo ha recentemente reintrodotto il coprifuoco notturno in diverse città tra cui Lisbona, la capitale, dove ai residenti è anche vietato viaggiare in altre parti del paese nei fine settimana. Portogallo e Spagna speravano di rilanciare il turismo riaprendo i loro confini ai viaggiatori europei in tempo per l’alta stagione estiva, solo per essere bloccati da paesi come la Gran Bretagna e ora la Francia che emettono nuovi avvisi di viaggio. Giovedì il ministro degli Esteri portoghese, Augusto Santo Silva, ha esortato gli altri paesi dell’Unione europea a collaborare sulle restrizioni di viaggio invece di applicarle unilateralmente.

  • Il stati Uniti, come parte del suo impegno a distribuire vaccini ai paesi bisognosi, spedirà 500.000 dosi del vaccino Pfizer-BioNTech a Uruguay e 1,4 milioni di dosi del vaccino di Johnson & Johnson per Afghanistan, la prima di tre milioni di dosi destinate a quel paese, ha detto giovedì Jen Psaki, addetto stampa della Casa Bianca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *