La famiglia Rajapaksa dello Sri Lanka stringe la presa con le scelte ministeriali | Sri Lanka Notizie


Il presidente Gotabaya Rajapaksa nomina il fratello minore Basil come ministro delle finanze, consolidando il potere tra i membri della famiglia che attualmente governano il paese.

Il presidente dello Sri Lanka Gotabaya Rajapaksa ha nominato il fratello minore Basil Rajapaksa ministro delle finanze, con una mossa che ha ulteriormente rafforzato la presa della famiglia sulla nazione insulare.

Basil giovedì ha prestato giuramento come membro del parlamento e ha assunto la carica di ministro delle finanze dal primo ministro Mahinda Rajapaksa, anche suo fratello maggiore.

Basil, che ha la doppia cittadinanza statunitense-srilankese, secondo l’agenzia di stampa DPA, assume il controllo delle importanti istituzioni del paese, tra cui il Tesoro e la Banca centrale sotto la sua giurisdizione.

A Mahinda è stato anche assegnato un ruolo aggiuntivo come ministro delle politiche economiche e dell’attuazione del piano, secondo la divisione dei media presidenziale.

Oltre agli ultimi cambiamenti, un altro dei fratelli di Gotabaya, Chamal, è ministro dell’irrigazione e sottosegretario alla difesa.

Il figlio di Mahinda, Namal, è ministro della gioventù e dello sport.

Gotabaya e suo fratello maggiore Mahinda hanno vinto la stragrande maggioranza alle elezioni parlamentari dello scorso anno, dando alla famiglia il potere di attuare cambiamenti radicali alla costituzione della nazione insulare.

Mahinda è stato presidente del paese dal 2005 al 2015, ricoprendo la carica in due mandati consecutivi e ha nuovamente assunto la carica di primo ministro dopo aver vinto il voto del 2020.

Alcuni membri del governo dello Sri Lanka Podujana Peramuna (Partito popolare) prevedono che Basil si presenterà alle prossime elezioni presidenziali.

Lo Sri Lanka, dipendente dal turismo, sta combattendo la pandemia di coronavirus.

Giovedì, il totale delle infezioni confermate da COVID-19 nel paese è aumentato a 268.676 e il bilancio delle vittime è stato di 3.351, secondo i dati del ministero della salute.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.