25 affascinanti segreti su Forrest Gump


7. Zemeckis non è stata la prima scelta della Paramount per dirigere il film. Il progetto è stato offerto al membro della troupe dei Monty Python Terry Gilliam, che è passato, e Barry Sonnenfeld, che si iscriveva solo per partire per dirigere I valori della famiglia Addams anziché.

8. Mentre il film si diverte molto a mettere Forrest proprio al centro di alcuni momenti piuttosto monumentali della storia, come essere stato lui a esporre inconsapevolmente lo scandalo Watergate, un momento pianificato si è rivelato un po’ troppo per Zemeckis. In origine, era previsto che Forrest incontrasse Martin Luther King, Jr. e i suoi sostenitori come polizia antisommossa stavano rilasciando pastori tedeschi su di loro. Forrest doveva saltare e distrarre i cani con un gioco di riporto. Considerando la scena di cattivo gusto, poiché banalizzava la violenza che King e i suoi sostenitori hanno dovuto affrontare, il regista l’ha tralasciata.

9. Sebbene non fosse accreditato, la voce del giovane Elvis Presley chi affitta una stanza dalla mamma di Forrest è stato fornito da Kurt Russell, che in precedenza aveva interpretato il rocker nel film biografico del film TV del 1979 Elvis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.