Melinda French Gates lascerà le fondamenta se lei e Bill Gates non possono “lavorare in modo costruttivo”

Melinda French Gates e Bill Gates hanno recentemente annunciato i loro piani per il divorzio, ma in gran parte hanno lasciato senza risposta la domanda su come i co-presidenti avrebbero continuato a lavorare insieme alla Fondazione Bill e Melinda Gates. Adesso, una nuova dichiarazione della fondazione ha offerto una certa chiarezza: potrebbero non (via Il New York Times). La fondazione afferma che Melinda French Gates si dimetterà dalla sua posizione di co-presidente e fiduciario se lei o Bill Gates decideranno di non essere in grado di lavorare insieme dopo due anni. Non è chiaro come l’organizzazione abbia stabilito quel lasso di tempo.

Mark Suzman, CEO della Fondazione Bill e Melinda Gates, ha annunciato il periodo di prova di due anni dopo il divorzio insieme all’impegno di altri 15 miliardi di dollari da parte di Melinda e Bill per gli sforzi della fondazione per combattere la povertà, le malattie e l’iniquità. Suzman scrive anche che i co-presidenti hanno deciso di espandere il numero di amministratori della fondazione di beneficenza:

I fiduciari aggiuntivi porteranno nuove prospettive, aiuteranno a guidare l’allocazione delle risorse e la direzione strategica e garantiranno la stabilità e la sostenibilità della fondazione.

Secondo la dichiarazione, Melinda e Bill sono “pienamente impegnati a continuare a lavorare insieme in modo costruttivo alla fondazione”, ma se Melinda si dimette dopo due anni, Suzman suggerisce che continuerà a donare con il proprio marchio:

Melinda avrebbe ricevuto risorse personali da Bill per il suo lavoro filantropico. Queste risorse sarebbero completamente separate dalla dotazione della fondazione, che non sarebbe interessata.

La quantità di queste risorse è sconosciuta, ma data quella di Melinda ricchezza personale secondo quanto riferito significativa, il suo lavoro filantropico potrebbe non essere ostacolato molto in entrambi i casi.

Melinda e Bill molto tempo fa si sono dimessi dalle loro posizioni in Microsoft, ma hanno continuato ad avere un impatto enorme sul mondo attraverso il lavoro della loro fondazione (anche essere miliardari aiuta). La Fondazione Bill e Melinda Gates ha recentemente concentrato i suoi sforzi sulla lotta alla pandemia di COVID-19, donando 250 milioni di dollari per lo sviluppo di vaccini e altri trattamenti nel 2020. Il mese scorso, la fondazione si è impegnata 2,1 miliardi di dollari nei prossimi cinque anni verso l’emancipazione economica, la salute e la leadership delle donne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.