macOS 101: come forzare l’uscita da un’app per Mac

Le app su macOS di solito si comportano bene, ma ci sono momenti in cui possono smettere di funzionare o bloccarsi e rallentare l’intero Mac. Se ti capita (e potrebbe succedere spesso se stai giocando con le ultime beta di Monterey), è ora di chiudere l’app.

La prima cosa da fare, ovviamente, è provare ad uscire normalmente dall’app:

  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona dell’app nella barra dei menu e selezionare “Esci” o…
  • Premi i tasti Comando-Q.

Tuttavia, se l’app è bloccata o semplicemente non scompare, è necessario forzare l’uscita. Di nuovo, ci sono un paio di modi per farlo:

  • Fai clic sull’icona Apple nell’angolo in alto a sinistra e cerca una scelta che dice “Esci forzato” o…
  • Premi Comando-Opzione-Esc.

Potresti essere in grado di trovare

Potresti essere in grado di trovare “Chiusura forzata” nel menu a discesa Apple.

In entrambi i casi, verrà visualizzata la casella “Forza chiusura applicazioni”, che conterrà un elenco di app attualmente attive. Evidenzia l’app problematica e fai clic sul pulsante “Chiusura forzata”. Un pop-up ti chiederà se sei sicuro; fare clic su “Esci forzato” per chiudere definitivamente l’app.

Utilizzare il menu

Utilizzare il menu “Forza le applicazioni” per chiudere un’app errata.

Se per qualsiasi motivo non riesci ad accedere al menu “Chiusura forzata”, c’è un altro modo per uscire dall’app utilizzando Activity Monitor, che elenca tutti i processi attivi sul tuo Mac. Per accedere al monitor delle attività:

  • Usa la ricerca Spotlight per trovare “Monitoraggio attività” o…
  • Nel Finder, fai clic su Applicazioni nel menu a sinistra. Nell’elenco di app risultante, fai doppio clic su Utility per aprire la cartella, quindi fai doppio clic su Activity Monitor.

Troverai Activity Monitor nella cartella Utility Applicazioni.

Troverai Activity Monitor nella cartella Utility delle applicazioni.

  • Vedrai un elenco di processi attivi, che dovrebbe includere la tua app che si comporta in modo anomalo. Sarà un lungo elenco, quindi puoi fare clic sull’intestazione “Nome processo” per mettere in ordine alfabetico l’elenco per una ricerca più semplice. Se sospetti che l’app stia stressando la tua CPU, potresti provare a fare clic sull’intestazione “% CPU”, che potrebbe mettere l’app in cima all’elenco.

Una volta trovata l'app, fai clic sull'icona

Una volta trovata l’app, fai clic sull’icona “x” nella parte superiore dell’elenco.

  • Evidenzia l’app che vuoi chiudere e fai clic sull’icona “x” nella parte superiore della finestra.
  • Fare clic su “Chiusura forzata”.

Ora puoi chiudere o forzare l'uscita dall'app.

Ora puoi chiudere o forzare l’uscita dall’app.

E se hai ancora difficoltà, puoi sempre spegnere il sistema. Potresti perdere parte di ciò su cui stai attualmente lavorando, ma chiuderà l’app che ti sta facendo impazzire.

  • Tieni premuto il pulsante di accensione (o il pulsante Touch ID se il tuo Mac ha una Touch Bar) finché non vedi il logo Apple sul display.
  • Lascia andare e consenti al sistema di riavviarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.