Roblox firma una partnership musicale con Sony

La piattaforma di creazione di mondi virtuali Roblox ha firmato un accordo con Sony Music Entertainment. L’accordo estende una collaborazione esistente che includeva un concerto di Lil Nas X del 2020 all’interno di Roblox e una festa da ballo virtuale del 2021 con l’artista svedese Zara Larsson.

Un comunicato stampa dice l’accordo includerà “esperienze musicali innovative per la comunità Roblox che offrono una gamma di nuove opportunità commerciali per gli artisti di Sony Music per raggiungere un nuovo pubblico e generare nuovi flussi di entrate intorno all’intrattenimento virtuale”, sebbene un portavoce di Roblox abbia detto Il Verge che la società non stava annunciando eventi o esperienze specifiche in questo momento. Un portavoce dice che Roblox è in trattative anche con altre etichette discografiche.

Roblox è cresciuto notevolmente negli ultimi anni, in particolare con i giovani utenti. La piattaforma, un sistema per creare giochi e altre esperienze virtuali a scopo di lucro o di intrattenimento personale. segnalati 43 milioni visitatori attivi giornalieri a maggio. Molte di queste esperienze incorporano la musica, anche attraverso un oggetto “boombox” Roblox ufficiale. Roblox e altri mondi in stile “metaverse” come Fortnite hanno anche ospitato concerti virtuali dal vivo e feste di lancio, in particolare durante la pandemia di coronavirus.

La popolarità di Roblox lo ha reso positivo e attenzione negativa da parte dell’industria musicale. La National Music Publishers’ Association (NMPA) ha citato in giudizio la società il mese scorso per presunta abilitazione alla pirateria, accusando Roblox di trarre profitto quando gli utenti caricano brani protetti da copyright e li condividono all’interno delle esperienze Roblox. Roblox sinistri risolti con un querelante a metà giugno, firmando un “accordo strategico” con l’etichetta musicale BMG. A quel tempo, Il CEO di NMPA David Israelite ha detto che “avere accordi con alcune etichette ed editori per ospitare eventi musicali non è in alcun modo legalmente adeguato” per la piattaforma.

Nell’annuncio di oggi, Roblox sottolinea che “Roblox rispetta i diritti di tutti i creatori e utilizza una tecnologia avanzata per esaminare tutta la musica caricata. Roblox non tollera i recidivi e risponde rapidamente a tutte le richieste DMCA inviate.” La società ha rifiutato di specificare nel verbale se l’accordo di Roblox includerà una licenza che copre gli utenti che riproducono musica Sony nelle esperienze, cosa che le principali piattaforme di social media come YouTube hanno abilitato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.