Nintendo ha finalmente migliorato il cavalletto di Switch con il nuovo modello OLED

Il nuovo Switch di Nintendo con uno schermo OLED sembra promettente per le persone che hanno desiderato un display più grande e più vivace per giocare. Vale la pena entusiasmarsi (nonostante l’apparente mancanza di miglioramenti delle specifiche all’interno), ma sono altrettanto contento che Nintendo abbia rivisto l’orribile cavalletto presente nello Switch originale. Invece del supporto fragile e fragile che è incline a traballare (o rompersi se sei sfortunato), il nuovo prende una pagina dai tablet Surface Pro di Microsoft e sembra molto meglio per questo.

Guardando la parte posteriore della nuova console Switch, il cavalletto è molto più ampio, estendendosi su tutta la parte inferiore del tablet per supportare meglio il suo peso. Il video dell’annuncio di Nintendo mostra il cavalletto migliorato che supporta regolazioni personalizzate, il che dovrebbe darti più modi per usarlo comodamente. Un altro bel tocco è lo slot al centro del cavalletto per consentire il passaggio di un cavo USB-C in modo da poter caricare mentre giochi.

Ci sono diversi giochi multiplayer e single player in uscita quest’anno su Switch che beneficeranno di questo cavalletto migliorato. All’E3 2021, Nintendo ha annunciato una novità Mario Party e WarioWare giochi e un remaster dei primi due guerra avanzata Giochi. Anche la società sta rilasciando Terrore metroid l’8 ottobre — lo stesso giorno in cui viene lanciato lo Switch con OLED.


Nonostante abbia quasi cinque anni, l’hardware Switch originale ha resistito perché è intelligente e ben costruito e perché si basa su standard come USB-C e microSD. Il poco pratico cavalletto è stato un evidente passo falso, ed è bello vedere che Nintendo lo ha rielaborato nella nuova versione OLED. Non sto suggerendo che valga la pena passare a questa nuova console da $ 349,99 solo per il cavalletto, ma sicuramente addolcirà l’affare se di solito usi lo Switch in un modello portatile o potresti vederti farlo.

Sarebbe l’ideale se le conoscenze di Nintendo si riducessero al modello meno costoso, soprattutto perché un cavalletto migliorato sarebbe una caratteristica davvero strana da riservare alla sua console più premium. Forse ne sentiremo parlare di più man mano che ci avvicineremo alla data di uscita dell’8 ottobre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.