L’abbigliamento estivo preferito di The Verge per il 2021

Dopo oltre un anno di vita al chiuso, le persone sono finalmente in grado di uscire e godersi l’aria aperta: spiagge, sport, escursioni, campeggio, birdwatching, ciclismo, picnic… lo chiami. Abbiamo chiesto ad alcuni dei nostri colleghi di Il Verge quello che avevano intenzione di portare con sé nelle loro fughe all’aperto. Ecco alcuni dei loro consigli, tra cui tecnologia per esterni, attrezzatura fotografica, calzature robuste e gadget che ti aiutano a prendertela comoda.

Tecnologia all’aperto

Dodici mesi trascorsi prevalentemente al chiuso hanno fatto miracoli per la mia ansia da batteria. Non solo stavo usando meno il mio telefono, grazie all’accesso facile e costante a un tablet e un laptop, ma anche quando il mio telefono stava per esaurirsi, il mio fidato caricabatterie non era mai lontano dalla mia portata. Tuttavia, so che cambierà questa estate e mi troverò di fronte al fatto che la durata della batteria del mio nuovo brillante iPhone 12 Pro non è davvero eccezionale come vorrei che fosse.

Ciò significa che è ora di tirare fuori il mio ZMI QB820 PowerPack (più recentemente rilasciato come ZMI PowerPack 20000), un enorme mattone di un caricabatterie portatile dotato di un’enorme batteria da 20.000 mAh. Sì, potrei probabilmente ottenere un modello più sottile, ma per me quelli sembrano una mezza misura: se ho intenzione di prendermi la briga di portare un caricabatterie portatile autonomo, potrebbe anche essere enorme. Si ricarica tramite USB-C e ci sono due porte USB-A aggiuntive per caricare altri dispositivi.

È fondamentalmente l’ultimo caricabatterie portatile di cui mi vedo bisogno. Bene, fino a quando qualcuno non fa un modello identico con MagSafe, immagino. – Jon Porter


ZMI PowerPack 20000

Lo ZMI PowerPack 20K ha una capacità di 20.000 mAh e dispone sia di USB Power Delivery 2.0 che di supporto per la ricarica rapida Quick Charge 2.0/3.0.


Per un po’ ho resistito alla tentazione di acquistare un paio di auricolari completamente wireless: di solito ascolto podcast o audiolibri quando sono in giro e il mio vecchio auricolare Plantronics Explorer 500 a un orecchio funzionava bene. Ma l’idea di potermi sedere fuori in un giorno d’estate ascoltando musica alla fine si è rivelata troppo per me, quindi ho controllato Il Vergela carrellata dei migliori auricolari wireless.

Il mio telefono principale è un Android e, inoltre, mi sono limitato a un budget, quindi gli AirPods Pro e Sony WF-1000XM4 più votati erano entrambi fuori portata. Alla fine ho optato per gli auricolari Jabra Elite 75t e finora sono molto soddisfatto. Hanno una buona qualità del suono (soprattutto dopo aver modificato le impostazioni); funzionano con due dispositivi contemporaneamente, cosa che trovo molto utile quando lavoro sul mio laptop e qualcuno chiama; e sono stato in grado di ottenere un buon affare durante le vendite del Prime Day di Amazon (soprattutto perché il 75t è un’iterazione in meno rispetto al modello 85t più recente).

Sfortunatamente, le vecchie abitudini sono un po’ difficili da rompere e mi ritrovo, il più delle volte, a utilizzare un solo auricolare (quello giusto) come se indossassi ancora il mio auricolare Plantronics. Ma per quelle volte quest’estate in cui voglio ascoltare musica, sono a posto. – Barbara Krasnoff


Jabra Elite 75t

Gli auricolari Elite 75t di Jabra offrono un suono piacevole e ricco di bassi, prestazioni affidabili e possono connettersi con due dispositivi, come un telefono e un laptop, contemporaneamente.


Per molto tempo, il mio altoparlante portatile preferito per il campeggio e lo zaino in spalla è stato l’UE Roll 2. Era piccolo ed efficiente, ma non si integrava bene con il resto della mia configurazione audio, specialmente in quelle torride giornate estive in cui sono riuscito a malapena a superare i confini del mio giardino.

Quest’anno, tuttavia, ho fatto una pazzia su Sonos Roam. Il dispositivo robusto e di dimensioni ridotte è più costoso rispetto ad altri altoparlanti Bluetooth, ma produce un suono solido per le dimensioni, offre la ricarica wireless e può passare automaticamente tra la mia rete Wi-Fi domestica e il Bluetooth, una comodità che ho ho imparato ad apprezzare quando lego l’altoparlante alla mia bici e mi dirigo verso la porta.

E anche se potrei non essere in grado di sparare le mie solite battute ad Alexa quando lo porto nel backcountry – il Roam supporta solo i comandi vocali quando è connesso al Wi-Fi – posso sicuramente farlo a bordo piscina con un drink in mano. — Brandon Widder


Sonos Roam

Un altoparlante Sonos davvero portatile con un design robusto in grado di resistere agli elementi.


Tira fuori la tua macchina fotografica

Anni di spostamenti quotidiani in autobus mi hanno trasformato in una persona che ha bisogno del proprio zaino per fare tutto: tenere in mano un laptop, una bottiglia d’acqua, snack, articoli vari, veri pattini a rotelle, e chi più ne ha più ne metta. Per quanto versatili siano diventati gli zaini per fotocamera, non riesco ancora a convincermi a comprare uno zaino che abbia un solo lavoro. Il Camera Cube è stato inventato per persone come me.

Se il tuo kit fotografico è più leggero e più piccolo, allora il cubo fotografico di Topo è un modo fantastico per trasformare tutte le tue borse in borse fotografiche. L’ho usato con uno zaino da trekking Topo in molte escursioni giornaliere e apprezzo la chiusura con coulisse che mantiene la mia attrezzatura fotografica più sicura all’interno del cubo. Si adatta anche al mio zaino non da trekking e tecnicamente nel mio Borsa da trasporto Madewell, anche se di solito è troppo pesante da indossare sulla spalla per molto tempo.

Viene fornito con divisori in schiuma rimovibili in modo da poter dividere lo spazio di archiviazione per un obiettivo o due in più, ma ho scoperto che è anche un modo pratico per riporre un PB&J insaccato dove non verrà schiacciato durante una lunga escursione. Anche l’opzione di colore blu scuro e giallo è piuttosto attraente. È un po’ troppo piccolo per una grande DSLR e un obiettivo zoom, ma è perfetto per il mio kit mirrorless compatto e una piccola vittoria nella mia ricerca per evitare gli zaini uni-tasking. — Allison Johnson


Cubo per fotocamera Topo Designs

La borsa Camera Cube è progettata per tenere al sicuro la fotocamera e l’attrezzatura e può contenere anche un panino o due.


Questa fotocamera classica a bassa tecnologia ha creato alcuni dei miei ricordi fotografici preferiti. È tutto in plastica e ha un’impostazione fissa di 60 mm f/8 utilizzando una pellicola 120 di medio formato. L’Holga ha un seguito di culto per il suo prezzo e il fascino nelle imperfezioni che crea. C’è un’abilità artistica nel registrare la fotocamera in diversi modi per bloccare le perdite di luce e altre stranezze, e la morbidezza occasionale del film ad arco o l’aspetto della vignettatura è il motivo per cui Instagram ha ottenuto il look per i suoi filtri. – Amelia Holowaty Krales


Vita facile

Bevo sempre due o tre drink con me in un dato momento, e ad un certo punto negli ultimi due anni sono diventato iperconsapevole del numero di bottiglie di plastica che stavo usando solo per bere pop o seltz. (Vengo dal Midwest – è pop non soda!) Ho provato a passare alle bottiglie di vetro, ma è diventato costoso. Dopo molte discussioni e un triste tentativo di provare a diventare un bevitore di acqua e caffè, ho deciso di prendere un SodaStream.

Ho avuto solo SodaStream Fizzi per un po’, ma ne sono così entusiasta. Lo uso ogni giorno per preparare le mie bibite gassate e acque frizzanti e per aggiungere un tocco in più ai cocktail fatti in casa. Ci sono una grande varietà di ricette online, ma è più divertente essere creativi con gusti diversi. Ultimamente, sto usando pesche fresche e un po’ di menta confusa dal mio orto per un fantastico rinfresco!

Il SodaStream Fizzi ha una piccola curva di apprendimento e richiede un po’ di sperimentazione per trovare la quantità di bolle che ti piace, ma è un vero spasso da usare. — Kaitlin Hatton


Ho comprato un’amaca l’anno scorso e non tornerò mai più a rilassarmi in nessun altro modo in un parco durante l’estate. È super portatile, super facile da configurare e perfetto per passare una domenica pigra, leggere un libro e guardare le nuvole che passano. — Chaim Gartenberg


Amaca con doppio gufo Wise Owl

Queste amache convenienti e di alta qualità sono fornite come un pacchetto completo con tutto il necessario per ottenere una sospensione perfetta.


L’e-reader Kindle Paperwhite di Amazon è un ottimo gadget che ti consente di leggere libri all’aperto senza doversi preoccupare di cose come trascinarsi dietro un tomo di mille pagine o affrontare il potenziale delle pagine bagnate. Lo schermo E Ink di Paperwhite è molto visibile all’aperto (a differenza della maggior parte degli schermi dei telefoni, che possono essere più difficili da vedere sotto il sole splendente), e il nuovissimo Paperwhite è impermeabile, il che significa che dovrebbe essere in grado di gestire in sicurezza uno spruzzo o anche un breve tuffo nel piscina. Buona lettura. — Jay Peters


Kindle Paperwhite

Questa ultima generazione di e-reader Paperwhite è impermeabile e include un display migliore e una durata della batteria migliorata rispetto alle iterazioni precedenti. (Questi sono supportati dalla pubblicità.)


Estate a piedi

Sì, ti consiglio un paio di sandali. Li sto giustificando in questa lista come tecnologia per i tuoi piedi.

Per anni, le mie calzature estive preferite erano infradito da $ 20, ma quelle di solito si rompevano entro la fine dell’estate e non mi piaceva particolarmente camminare con loro. Ho posseduto i sandali Birkenstock Milano solo per due mesi, ma sono diventati il ​​mio paio di scarpe preferito che abbia mai posseduto.

Dopo una settimana circa di rodaggio, si adattano come un sogno, e li ho già portati a fare molte lunghe passeggiate. Non vedo l’ora di usarli durante le prossime settimane estive. Sono andato con lo stile Milano per via del cinturino sul retro in modo che fossero migliori per avventure prolungate.

A $ 125, sono sicuramente il paio di sandali più costosi che abbia mai acquistato, ma hanno già dimostrato il loro valore. — Jay Peters

Birkenstock Milano

Il classico sandalo Milano ha un plantare sagomato in sughero/lattice che si adatta al tuo piede e distribuisce il peso del tuo corpo in modo uniforme per un supporto ottimale.


Ti invito a fare clic e guardare queste scarpe da Trapper-Keeper-ass. Davvero, prendi la loro atmosfera. Ho passato gran parte della pandemia a fare escursioni – diavolo, ho persino iniziato a correre – e questi trail runner di Saucony sono davvero, davvero bravi. Sono aderenti su terreni incerti senza essere troppo pesanti o rigidi, quindi se voglio fare jogging su un po’ di terra o fare una lunga escursione, questi sono i miei punti di riferimento. Ovviamente, la scarpa che funziona meglio per te varierà in base al tuo piede e all’andatura e così via, ma se stai pensando di intraprendere l’escursionismo, i trail runner sono più leggeri delle scarpe da trekking e spesso più comodi. Inoltre, puoi indossare dei neon davvero scioccanti. – Liz Lopatto


Se vuoi fare escursioni e, come me, trovi le scarpe da trekking insopportabilmente scomode (soprattutto in estate), posso dare a questi sandali di Bedrock Sandals due pollici in su per essere scarpe da trekking ultra comode e resistenti che continueranno a essere comode anche dopo un fiume che attraversa o cinque (e per essere abbastanza versatile da andare in bicicletta e indossare in spiaggia o in un negozio di alimentari). — Mitchell Clark

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *